É sempre mezzogiorno | Ricetta gnocchi di cavolo nero con ragù di verdure di Barbara De Nigris

I giorni più freddi dell’anno, noti come i giorni della merla, ci invitano a rimanere al caldo in casa e dedicarci alla cucina. E quale modo migliore per riscaldarsi e deliziare il palato se non preparare un piatto caldo e saporito come gli gnocchi di cavolo nero con ragù di verdure? Questa deliziosa ricetta ci viene proposta dalla chef Barbara De Nigris durante la trasmissione televisiva “È sempre mezzogiorno”.

Per realizzare questo piatto goloso e nutriente, avremo bisogno dei seguenti ingredienti: 100 grammi di foglie di cavolo nero, 550 grammi di patate, 1 uovo, 100 grammi di farina, 200 grammi di carote, 200 grammi di cipolla, 150 grammi di sedano rapa, 300 grammi di zucchine, 100 ml di brandy, 20 grammi di funghi secchi, 250 grammi di panna, 50 grammi di formaggio grattugiato, erba cipollina, aneto, olio, sale e pepe.

Per iniziare, prepariamo il ragù di verdure. In una padella, facciamo soffriggere la cipolla tritata e poi aggiungiamo le carote a dadini, il sedano rapa e le zucchine tagliate finemente. Aggiustiamo di sale e pepe e profumiamo il tutto con l’aneto. Lasciamo soffriggere per qualche minuto e poi sfumiamo con il brandy, continuando la cottura.

Nel frattempo, frulliamo i funghi secchi, precedentemente ammollati in acqua e scolati, insieme alla panna utilizzando un frullatore ad immersione. Otterremo così una crema omogenea e profumata.

Passiamo ora agli gnocchi di cavolo nero. Cuociamo a vapore le patate e il cavolo nero. Strizziamo bene il cavolo e frulliamolo insieme all’uovo utilizzando un frullatore ad immersione. Schiacciamo le patate e mescoliamole con la farina e il cavolo nero frullato con l’uovo. Avvolgiamo l’impasto ottenuto nella pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, formiamo dei serpentelli con l’impasto e li tagliamo a tocchetti. Cuociamo gli gnocchi in abbondante acqua salata e, una volta che vengono a galla, li scoliamo.

In una padella, scaldiamo la crema di funghi e aggiungiamo gli gnocchi lessati. Saltiamo il tutto e aggiungiamo anche il formaggio grattugiato.

Per completare il piatto, serviamo gli gnocchi con sopra le verdure saltate in padella, per un tocco di freschezza e croccantezza.

Ecco pronti i nostri golosi gnocchi di cavolo nero con ragù di verdure, un primo piatto nutriente e ricco di sapori. Questa preparazione è perfetta per riscaldarci durante i giorni più freddi dell’anno.

Se desiderate seguire la ricetta passo dopo passo, potete trovare il video su RaiPlay, sul sito ufficiale della trasmissione “È sempre mezzogiorno”. Ricordatevi che questo articolo non è il blog o il sito ufficiale della trasmissione, ma è solo un “taccuino” su cui appuntare le ricette più interessanti.

Buon appetito!
Continua a leggere su MediaTurkey: É sempre mezzogiorno | Ricetta gnocchi di cavolo nero con ragù di verdure di Barbara De Nigris