É sempre mezzogiorno | Ricetta torta brazadel di Barbara De Nigris – MediaTurkey

Il primo venerdì di primavera è sempre un momento magico, in cui la natura si risveglia e i profumi e i sapori della nuova stagione iniziano a diffondersi ovunque. E oggi, per inaugurare il menu di questo giorno così speciale, abbiamo il piacere di accogliere Barbara De Nigris, che ci presenta una ricetta tipica della Pasqua, la deliziosa torta brazadel.

Questa torta è un dolce goloso, perfetto per essere gustato con una tazza di tè o caffè nel pomeriggio, oppure come dessert dopo una cena. Nonostante la sua semplice preparazione, il risultato finale è davvero irresistibile.

Gli ingredienti necessari per preparare la torta brazadel sono: 500 g di farina tipo 0, 7 g di lievito di birra secco, 100 g di latte, 120 g di zucchero, 2 uova, scorza di arancia e limone, vaniglia, 80 ml di panna, 120 g di burro, 10 g di sale, granella di zucchero, 300 g di lamponi, succo di un’arancia e 100 g di zucchero.

Il procedimento per realizzare questa squisita torta è piuttosto semplice: iniziate preparando il lievitino, sciogliendo il lievito di birra secco nel latte tiepido insieme a un cucchiaio di zucchero e 100 g di farina. Lasciate lievitare per circa 20 minuti. Nel frattempo, cuocete i lamponi freschi con lo zucchero e il succo d’arancia per circa 20 minuti, poi filtrate la salsa e lasciate raffreddare.

Per l’impasto, mescolate la farina con lo zucchero, le uova, la panna, la vaniglia, la scorza grattugiata degli agrumi, il sale e il burro ammorbidito. Aggiungete il lievitino e impastate bene. Stendete l’impasto formando un rettangolo, spalmate parte della salsa di lamponi sulla superficie e arrotolate l’impasto su se stesso, creando un salsicciotto. Tagliate a metà, intrecciate le due parti e sistemate la treccia ottenuta in uno stampo da ciambella precedentemente unto.

Infornate a 180°C per circa mezz’ora, coprendo con carta d’alluminio. Dopo la prima mezz’ora, togliete la carta d’alluminio, spennellate con la salsa di lamponi rimasta, spolverate con la granella di zucchero e continuate la cottura per altri 20 minuti.

E così, la vostra torta brazadel è pronta, un dolce che profuma di primavera e che vi conquisterà al primo morso. Buon appetito!
Continua a leggere su MediaTurkey: É sempre mezzogiorno | Ricetta torta brazadel di Barbara De Nigris – MediaTurkey