Acari: ecco i rimedi naturali per eliminarli

Gli acari sono una sottoclasse di aracnidi.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Si tratta di animali di piccole dimensioni, che varia da meno di un millimetro fino a 3 centimetri di lunghezza. Sono caratterizzati dalla fusione del cefalotorace con l’addome e dall’assenza di segmentazioni evidenti. Comprendono numerose specie parassite temporanee o permanenti di animali e vegetali, responsabili di infestazioni denominate acariasi.

Gli acari infestano cuscini, armadi o anche i tappeti. Si possono utilizzare degli insetticidi chimici ma è meglio utilizzare dei rimedi naturali perché gli spray contro gli insetti possono essere nocivi anche per l’uomo, dunque rischiamo anche di avvelenare il nostro organismo.

Acari: ecco i rimedi naturali per eliminarli

L’eliminazione totale degli acari è in ogni caso impossibile, o quasi ma si può contrastarne la proliferazione. Si deve quindi abbassare il tasso di umidità, attraverso un deumidificatore, oppure areando gli ambienti nelle ore serali, quando l’aria è meno umida del mattino. Bisogna poi eliminare anche gli escrementi, una specie di polvere scura, che è la principale causa di asma, in particolare nei bambini.

Si possono inserire 2 bustine da tè e acqua tiepida in un contenitore a spray per poi nebulizzarlo sul materasso e sui cuscini e farlo asciugare al sole. Si devono inoltre, eliminare gli acari dal l’aspirapolvere. 

Bicarbonato di sodio 

Per eliminare gli acari si può usare il bicarbonato di sodio. Si devono spargere 3 cucchiai sulla superficie da trattare, lasciando agire 2 ore e poi passare l’aspirapolvere.

Se rimane un po’ di bicarbonato nelle fibre del tessuto serviranno a contrastare lo sviluppo degli acari fino alla successiva pulizia. Inoltre, il bicarbonato riduce considerevolmente anche le uova.

Lavanda

Per eliminare questi animaletti  si può usare anche l’olio essenziale di lavanda. Questo olio ha proprietà antibatteriche, utili per prevenire la diffusione di acari della polvere o per eliminarli totalmente. È consigliato spruzzare il prodotto ogni mattina.