Australia, ancora fiamme.

0
132

Ancora fiamme in Australia, e purtroppo aumentano i danni.

Si contano almeno 24 persone morte.

Oltre 500 mila animali sono morti tra le fiamme.

8000 mila koala morti.

Più di 5,5 milioni di ettari bruciati.

Più di 1400 case distrutte dalle fiamme.

Insomma, parliamo di grandi numeri tra animali morti, e terreno che continua a bruciare.

Aumentano anche le richieste d’aiuto anche da parte dei cittadini, dei turisti bloccati nel paese, parliamo di una grandissima emergenza che in questi mesi avvolge l’Australia.

Numerose critiche anche verso il primo ministro Scott Morrison per il tardivo avviso per gli incendi, ritenuti all’inizio domabili dai vigili del fuoco australiani.

Gli Stati Uniti hanno inviato sul posto 100 pompieri americani, 44 addetti ai servizi forestali, ed altri 21 persone spedite in missione il 4 gennaio.

Anche il Canada concede l’aiuto dei propri pompieri all’Australia, sebbene, aiutata da quest’ultima, durante gli incendi in Canada.

Il presidente francese Macron, si è offerto di aiutare il paese in difficoltà.

Altri aiuti dai dipartimenti antincendio provengono  dal Belgio, e dalla zona Francese dell’Isère.

Il Singapore offre invece, elicotteri per domare gli incendi.

Insomma, sono molti gli aiuti offerti dai paesi esteri per aiutare l’Australia nella sua emergenza roghi.

Ci sono state anche donazioni a livello economico per aiutare l’Australia.

Donazioni provenienti da vip noti come ad esempio Nicole Kidman e il marito Keith Urban che fanno una cospicua donazione di 500 mila dollari.

Troviamo anche altri nomi come Naomi Watts, Selena Gomez, le famose sorelle Kardashian, Adam Levine, Leonardo DiCaprio.

Numerosi gli slogan e hastag, foto che girano per il web come sostegno.

Milioni di post condivisi da chiunque, giovani e non.

E’ un evento che ha scatenato la commozione attraverso le foto di canguri morti carbonizzati, koala feriti e tanti altri animali con lo sguardo pieno di dolore e sofferenza.

Tante le condivisioni, tanta la compassione verso gli animali morti e feriti, e la gente del posto che si trova in una trappola di fuoco.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here