Marco Masini – Tutto su di lui – Età, moglie e figli

marco masini

Marco Masini ha annunciato da poco la data in cui inizierà il suo tour: si parla del 2021, per le tappe teatrali. I fan però potranno ascoltarlo dal vivo grazie alla tournée che lo porterà in giro per l’Italia già questa estate. Il prossimo 16 agosto infatti sarà in provincia di Catania, a Zafferana Etnea, per poi sbarcare il 22 a Forte dei Marmi, il 29 a Udine e l’1 settembre a Roma.

Marco Masini sta vivendo un periodo particolare: nel mese di giugno 2020 ha dovuto dire addio al padre Giancarlo. Il cantante ha ricevuto diversi messaggi d’affetto da parte di colleghi e non solo. La Fiorentina, squadra di cui è tifoso, ha espresso il suo cordoglio con un cinguettio, come Carlo Conti.

Marco Masini – Età, moglie e figli

Marco Masini nasce il 18 settembre del ’64 a Firenze e venti anni più tardi rimane orfano della madre. Da giovane si avvicina al mondo dellamusica e fonda gli Errata Corrige. Il suo debutto a Sanremo avviene nel 90 con Disperato di Giancarlo Bigazzi, dopo aver guidato il quartetto Morandi/Ruggeri/Tozzi con il brano Si può dare di più. Nel ’91 ritorna all’Ariston con Perchè lo fai e registra il terzo posto. L’album gli permette di ricevere il premio al Festivalbar l’anno successivo. Nel ’93 è la volta di T’innamorerai, l’album che a causa del singolo Vaffanculo gli varrà censure e polemiche in tv e radio. Nel 2001 annuncia il suo ritiro come cantautore per via del dito puntato della critica e a causa della censura subita nel corso della carriera. Tre anni dopo però ritorna con …Il mio cammino e nel 2018 diventa coach di Ora o mai più.

Nel 2001, Marco Masini annuncia di avere una relazione con Aurora Nardozzi. Due anni dopo però i due dividono le reciproche strade: secondo i gossip, sembra che a complicare tutto sia stata la differenza d’età che li divideva. Dopo anni di silenzio, nel 2020 il cantante annuncia a Pomeriggio Cinque di avere un nuovo legame. Non sappiamo però nulla sul conto della nuova fidanzata. Masini non ha moglie e non ha figli, anche se ha sempre nutrito un forte desiderio di diventare padre: “Un figlio offre un confronto con noi stessi con quel che siamo e con quel che vogliamo diventare. Se non arriva, soprattutto perchè bisogna essere in due, non cerco di inventarmi nulla“.