Ecco come trasformare i Bitcoin in soldi veri: “pazzesco”

In questi anni chiunque avrà sentito parlare almeno una volta del Bitcoin. Cioè una moneta virtuale nata nel 2009 diventata molto famosa nell’ultimo periodo. Il problema principale sussiste quando si vogliono cambiare questi bitcoin in euro e quindi prelevarli e poi usarli. Ma questo con i giusti metodi non è impossibile, quindi andiamo a vedere come si possono trasformare queste monete virtuali in euro.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Ecco come trasformare i Bitcoin in soldi veri: “pazzesco”

Si può convertire il denaro, tramite varie applicazioni, la più famosa è HYPE. È sicuramente la più semplice e sicura per fare questa conversione. Si tratta di un conto di moneta elettronica che deve essere associata ad una carta, che può essere sia fisica che virtuale, ma deve essere Mastercard. HYPE permette di aprire un portafoglio Bitcoin in 30 secondi, gratis e senza inviare documenti. Si può anche monitorare l’andamento del mercato, acquistare Bitcoin ma anche inviarli, riceverli o venderli in cambio di euro. È un applicazione che si trova facilmente sul Play store o sull’Apple store.

Un altro metodo da utilizzare per convertire questi Bitcoin è usare Coinbase cioè un exchange di criptovalute. È un servizio che permette di scambiare criptovalute sia l’una con l’altra sia con le valute ufficiali.

Questo exchange permetterò convertire questa criptovaluta in euro, in modo rapido e sicuro. Permette anche di conservare i Bitcoin e gli euro sul sito stesso. Quindi oltre ad essere un exchange, Coinbase può essere considerato anche un Wallet, cioè un portafoglio virtuale che conserva in soldi digitali, per poi spenderli come si vuole. Anche con questo metodo si possono ricevere ma anche spendere questa criptovaluta. Si possono fare acquisti direttamente con essa, senza convertirli in euro.

bitcoin