Ecco i castelli calabresi più belli e sui quali puoi salire: la lista

In Calabria potremmo avere l’opportunità di ammirare da vicino dei luoghi del tutto belli e suggestivi. Fra questi, vi sono dei castelli degni di nota. Castelli ricchi di storia e portatori di grande bellezza, visitarli vi darà la possibilità di immergervi totalmente in una nuova realtà.

Castello di Belvedere Marittimo

Tra i castelli più belli e meglio conservati della Calabria, il castello di Belvedere Marittimo, altrimenti detto del Principe, fu costruito nella seconda metà del XI secolo per volere di Ruggiero il Normanno. Solo successivamente il castello venne adibito a dimora stabile dei signori locali succedutisi nel feudo di Belvedere Marittimo. Divenuto e adibito quindi a residenza, prese il nome di castello del Principe. Nel corso dei secoli molte famiglie nobili si successero nel possesso del maniero. Inoltre, il castello è stato dichiarato monumento nazionale e il modello in plastica è riprodotto ne “L’Italia in miniatura” a Rimini.

Castello Murat, Pizzo

Il Castello fu costruito a scopi difensivi, per proteggere la costa dai continui attacchi provenienti dal mare. Nel corso degli secoli passò sotto il dominio delle varie casate della feudalità che reggevano Pizzo Calabro, fino al 1806. Oggi il Castello è sede museale, e ripercorre in piccole tappe la sua storia e il suo passato. Il Castello passò poi al Comune di Pizzo, e il governo italiano con Decreto del 3 giugno 1892 lo dichiarò “Monumento Nazionale”. Pizzo Calabro in diversi periodi dell’anno organizza delle rievocazioni storico-culturali in memoria di Gioacchino Murat, personaggio che si lega a Pizzo Calabro così come le sue bellezze e le sue bontà culinarie.

Castello Ducale

La storia del castello risale a diversi anni fa. Furono i Normanni a volere la costruzione di questa struttura difensiva, nel periodo delle campagne di conquista della Calabria e della Sicilia. Nel corso degli anni ha modificato il suo stile, per via del succedersi degli occupanti e dei mutamenti di gusto, senza perdere però il suo fascino. Infatti è stato definito uno fra i castelli più belli e meglio conservati del sud Italia. Un importante restauro è stato effettuato tra il 1988 e il 2002 con lo scopo di conservarne la memoria senza tralasciare le storie di chi ci ha vissuto e le vicende di cui è stato teatro. Il castello è oggi un vero e proprio museo che vale la pena visitare almeno una volta.

Ecco i castelli calabresi più belli e sui quali puoi salire: la lista

Fortezza di Le Castella

Tra i castelli più suggestivi della Calabria, il castello aragonese di Le Castella è divenuto nel tempo il simbolo del turismo culturale nella regione. Ubicata su un piccolo lembo di terra prospiciente la splendida Costa dei Saraceni nella frazione Le Castella del comune di Isola Capo Rizzuto, la splendida fortezza di Le Castella è ciò che rimane di una vasta area che doveva costituire un vero e proprio villaggio dotato di cinta muraria. Inoltre, in una delle stanze della fortezza è possibile osservare i fondali dell’Area Marina Protetta in tempo reale grazie a delle telecamere subacque posizionate a 10 metri di profondità.