Il santo del giorno – 13 aprile – Lunedì dell’Angelo

L’indomani alla Pasqua la chiesa ricorda quanto è avvenuto al sepolcro quando le donne andate per cospargere di oli aromatici il corpo di Gesù si imbattono in un Angelo. Un angelo in vesti sfolgoranti, che si premura di rassicurarle e di annunciare loro:«Non abbiate paura, voi! So che cercate il Crocifisso. Non è qui. È risorto, come aveva detto; venite a vedere il luogo dove era deposto». Un angelo che chiede alle due donne: «Presto, andate a dire ai suoi discepoli: è risuscitato dai morti, e ora vi precede in Galilea; là lo vedrete». La tradizione dell’Angelo, all’indomani di Pasqua, è una tradizione biblica. Proprio l’angelo pronuncia per la prima volta le parole «È risorto». Un angelo aveva annunciato l’incarnazione a Maria e un Angelo annuncia la Risurrezione alle donne.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]