Massimo Di Cataldo – Tutto su di lui – Età, moglie e figli

Massimo Di Cataldo è davvero una meteora della musica? Negli anni Ottantae Novanta ilsuo nome spiccava nelle classifiche e ha fatto innamorare milioni di italiani. Poi è scomparso dal piccolo schermo per dedicarsi ai live ed è per questo che è stato scelto come concorrente di Ora o mai più.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Massimo Di Cataldo ha sfornato hit che ancora oggi vengono ricordate con affetto. Come Con il cuore del ’96, Come sei bella del ’99 e Come il mare del 2002. Anche se lontano dai riflettori mediatici, il cantante ha continuato a pubblicare singoli con estrema frequenza.

Massimo Di Cataldo – Età, moglie e figli

Massimo Di Cataldo nasce a Roma il 25 aprile del ’68 e inizia a maturare una grande passione per il canto e la musica fin da bambino. Partecipa a spot e programmi in tv, come lo Zecchino d’Oro, mentre inizia a provare un forte fascino per il teatro. Mauro Bolognini lo ingaggia infatti per Sogno di una notte di mezza estate, con cui l’artista dà il via ad un’attività al cinema e a teatro. Entra nel cast de I ragazzi del muretto e poi nel film Belli e dannati, oltre che di Sabato italiano. Partecipa inoltre al festival di Castrocaro nel ’93 con il brano Io sto sbroccando per te e con cui conquista la finale. Porta invece la canzone Soli a Sanremo del ’94, che gli permette di vincere la sezione Cantautori.

Nel ’97, Massimo Di Cataldo sposa Jorgelina Borda Amezaga e diventa papà di Carlotta. Il loro matrimonio però terminerà alcuni anni dopo, nel 2002. In seguito ha una lunga e travagliata relazione con Anna Laura Millacci, chelo renderà padre per la seconda volta, di Rosalù. Anche in questo caso l’unione non sarà felice: la donna lo trascinerà in tribunale con l’accusa di maltrattamenti e procurato aborto. I giudici crederanno alla fine alla versione del cantante e lo scagioneranno da qualsiasi accusa.