Ufficiale bandiera blu 2022: ecco le spiagge siciliane più pulite dell’anno

La Sicilia ottiene 11 spiagge Bandiera Blu nel 2022. Perde una posizione nella classifica italiana, posizionandosi al nono posto. Ma registra una nuova spiaggia, fra quelle premiate quest’anno. Vediamo quali sono le spiagge premiate per essere le più belle e pulite!

Spiaggia delle Lampare, Tusa

La spiaggia di Castel di Tusa è composta da sabbia di media granulosità mista a ciottoli ed è lambita da un mare azzurro e cristallino. E’ questa la famosa spiaggia della Lampare, molto conosciuta e frequentata dai turisti che in estate la scelgono anche per le qualità delle sue acque che ti invogliano a tuffarti. Il fondale è basso in prossimità della riva, e si caratterizza per la presenza dei sassi. La spiaggia è libera e in parte anche attrezzata, e per sei anni consecutivi ha ottenuto il primato di bandiera blu.

Spiaggia di Porto Palo Cipollazzo

Ci troviamo a Menfi, dove quest’anno ci sono stati dei riconoscimenti per alcune spiagge. La prima premiata è la spiaggia di porto palo. La lunga e larga spiaggia di Porto Palo arriva fino alla marina di Cipollazzo ed è di sabbia fine e dorata, a tratti libera e a tratti in gestione a concessionari. L’arenile è separato dalla strada retrostante da un’ampia area caratterizzata da dune ricoperte di vegetazione.

Ufficiale bandiera blu 2022: ecco le spiagge siciliane più pulite dell'anno

Le bandiere blu alle Isole Eolie

Anche per quest’anno, le Isole Eolie ricevono il premio per le spiagge più belle e pulite. Fra le premiate ricordiamo la spiaggia di Ficogrande, sull’isola di Stromboli. La sabbia è  nera di origine vulcanica, a tratti mista a ciottoli. In gran parte è liberamente fruibile, ma ci sono anche stabilimenti balneari. Inoltre è stata premiata anche la spiaggia delle acque termali, a Vulcano. La spiaggia delle Acque Termali, nella baia del porto di Levante, è di sabbia mista a piccoli ciottoli, di color ocra, libera e con stabilimenti balneari. Nella zona a sud c’è la fossa dei fanghi termali di Vulcano, attualmente interdetta.

Spiaggia del Lungomare di Santa Teresa di Riva

La spiaggia del Lungomare di Santa Teresa di Riva si snoda lungo la litoranea ed è in parte libera e in parte gestita dai concessionari. Di ghiaia e ciottoli, è comodamente raggiungibile dai parcheggi sulla strada contigua. Premiata per un mare cristallino con dei fondali davvero meravigliosi.

Lungomare di Alì Terme

Per quest’anno anche la spiaggia di Alì Terme merita la bandiera blu! Il lungomare del comune di Alì Terme, che si estende lungo la costa jonica, offre una spiaggia libera con granelli di dimensioni medie, color cachi, comodamente accessibile. Il fondale diventa subito profondo. Sono presenti docce pubbliche e, sulla litoranea, alberi, panchine, parcheggi, bar e ristoranti.