Escursioni in montagna: ecco quali percorsi scegliere in Sicilia

La Sicilia, a differenza di quanto si possa immaginare, è una terra che offre innumerevoli opportunità di escursionismo. Qui si può camminare all’ombra di fitte faggete, scendere in profondi canyon scavati dal lento fluire delle acque, scalare vulcani e cime carbonatiche, ma anche camminare lungo affascinanti tratti costieri. Vi mostriamo alcuni dei percorsi più belli da fare, vediamo quali sono!

Un escursione a Vulcano

Questo itinerario permette di raggiungere una vetta speciale, non perché è particolarmente alta, anzi è piuttosto modesta, appena 391 m, ma perché da sempre è stata teatro di profondi sconvolgimenti, forti esplosioni, eruzioni, improvvise fiammate che hanno acceso la fantasia dell’uomo a tal punto da spingerlo ad identificare il luogo come la porta di ingresso verso l’inferno o come la fucina di Efesto, dio greco del fuoco, poi identificato dai romani con il nome di Vulcano. Ancora oggi qui è presente una forte attività fumarola che conferisce al luogo un aspetto dantesco. Allo stesso tempo, però, grande è il fascino che emana, soprattutto nelle giornate terse quando lo sguardo si spinge fino in luoghi lontani e i colori si fanno intensi.

Parco dell’Etna, Catania

Arriva più in alto che puoi e guarda in basso: ti sembrerà di avere il mondo ai tuoi piedi. Poi guarda in su: soprattutto nelle stellate notti estive, ti sembrerà di toccare letteralmente il cielo con un dito. Il parco dell’Etna ha tutti i numeri per farti passare una vacanza indimenticabile. Vi conviene mettere in tasca una piccola quantità di bontà locali come i pistacchi, generi di conforto che ti aiuteranno ad addolcire la fatica. Scegli il punto d’accesso, tra quelli dei 12 comuni, che ti condurrà alla scoperta del territorio. Alcuni sentieri ti faranno scoprire la bellezza del mondo sotterraneo delle grotte, altri ti faranno scalare antiche creste, scendere in crateri ormai spenti o addentrarti nel verde inaspettatamente rigoglioso, risparmiato dalla lava. C’è veramente un universo da scoprire: rivolgiti a una delle tante associazioni di trekking per scegliere, pianificare e trarre il massimo dalla tua escursione nel Parco dell’Etna.

Escursioni in montagna: ecco quali percorsi scegliere in Sicilia

Monte Zoccolaro

Una croce, un altare e una vista spettacolare che si apre sul paesaggio lunare e affascinante della Valle del Bove. Questo è ciò che ti aspetta una volta arrivato sulla vetta del Monte Zoccolaro. Tutta questa bellezza va però conquistata. Quindi fai un salto di circa 2 chilometri indietro e torna al punto di partenza, pronto per scalare uno dei monti Siciliani più noti del Parco dell’Etna. Il percorso è abbastanza breve, ma non farti ingannare: è piuttosto stretto e decisamente ripido, ma proprio per questo raggiungere la vetta sarà doppiamente soddisfacente!