Nessuno lo sa, ma questi sono gli animali più longevi: la classifica

La natura è sempre molto sorprendente, tant’è che al mondo ci sono degli animali che sono ritenuti essere i più longevi di tutti. Al mondo ce ne sono di diversi, ma li conosci tutti? Ecco una piccola classifica.

La medusa

Questo animale misura circa 5 mm, vive nel mare dei Caraibi e probabilmente è uno degli animali più sorprendenti del nostro pianeta perché è l’animale più longevo del mondo, tanto da poter essere considerato immortale. Questo animale è in grado di invertire il processo di invecchiamento perché è in grado di riprendere le proprie sembianze di polipo, la forma equivalente al bebè nel caso di noi esseri umani. Inoltre, questa capacità di tornare allo stadio iniziale del proprio sviluppo, per il momento, appartiene unicamente a questa specie animale.

La spugna di mare

Le spugne di mare sono animali primitivi davvero affascinanti, anche se erroneamente molte persone continuano a credere che siano delle piante. Possiamo trovare spugne di mare praticamente in qualsiasi oceano perché sono animali molto resistenti capaci di tollerare temperature molto fredde e di vivere a profondità pari ai 5.000 metri. Questi esseri viventi furono i primi a suddividersi e sono un antenato comune a tutti gli animali. Inoltre hanno un ruolo fondamentale nella purificazione dell’acqua. Oltre a trattarsi di animali molto antichi , sono anche gli animali più longevi del mondo lasciando da parte la medusa, dato che può essere considerata immortale. Infatti alcune spugne di mare hanno superato i 10.000 anni di vita. Si pensa un tipo di spugna vitrea appartenente alla specie delle esattinellidi  visse 13.000 anni. Le spugne vivono così a lungo perché crescono lentamente e perché vivono in un ambiente per loro favorevole, ovvero l’acqua fredda.

Lo squalo della Groenlandia

Lo squalo della Groenlandia  può raggiungere i 7 metri di lunghezza. È un predatore pericoloso, ma fortunatamente non è stato massacrato né è in pericolo di estinzione poiché vive in ambienti poco frequentati dagli esseri umani. È un animale raro e difficile da trovare, per questo è piuttosto sconosciuto per molti. Poco tempo fa un gruppo di ricercatori ha affermato di averne trovato uno di 392 anni, età che lo renderebbe l’animale vertebrato più longevo del mondo.

Nessuno lo sa, ma questi sono gli animali più longevi: la classifica

La balena della Groenlandia

La balena della Groenlandia è nera eccetto il mento che invece è di colore bianco. I maschi possono misurare tra i 14 e i 17 metri, mentre le femmine tra i 16 e i 18 metri. È sicuramente dei giganti del mare e il suo peso è compreso tra le 75 e le 100 tonnellate. Tuttavia le dimensioni non sono gli unici dettaglia renderlo unico, poiché può essere considerato uno degli animali che vive più a lungo dato che può raggiungere i 211 anni. I ricercatori sono affascinati dalla longevità di questa balena e in particolar modo dal fatto che si tratta di un animale immune al cancro. Basandosi sulla decodificazione del genoma di questo animale, gli studiosi credono che la balena della Groenlandia sia riuscita a creare meccanismi tali da prevenire il cancro e anche alcune malattie neurodegenerative, cardiovascolari e metaboliche.