Vangelo del giorno – commento – 12 aprile 2020

Oggi è Pasqua. Il Vangelo che la Liturgia ci propone è quello che si legge nel Vangelo di Giovanni 20,1-9.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Cosa si legge nel Vangelo di oggi?

Nel giorno dopo il sabato, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di buon mattino, quand’era ancora buio, e vide che la pietra era stata ribaltata dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!». Uscì allora Simon Pietro insieme all’altro discepolo, e si recarono al sepolcro. Correvano insieme tutti e due, ma l’altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro. Chinatosi, vide le bende per terra, ma non entrò. Giunse intanto anche Simon Pietro che lo seguiva ed entrò nel sepolcro e vide le bende per terra, e il sudario, che gli era stato posto sul capo, non per terra con le bende, ma piegato in un luogo a parte. Allora entrò anche l’altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. Non avevano infatti ancora compreso la Scrittura, che egli cioè doveva risuscitare dai morti.

Come trovano il Sepolcro?

La pietra era stata ribaltata dal sepolcro. Maria di Mandala pensa subito che qualcuno ha portato via Gesù. Il primo pensiero alla vita della pietra rotolata che non chiude il sepolcro è che il capo di Gesù è stato portato via. Maria non era nemmeno sfiorata dall’idea che Gesù, invece, era risorto, era ornato in vita così aveva annunciato mentre era in vita. Maria impaurita corre da Pietro. «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!» Pietro e un altro discepolo si recano al sepolcro. Vogliono vedere con i loro occhi quanto era accaduto.

Cosa succede ai due discepoli quando vedono il sepolcro vuoto?

Credono. A loro basta vedere i segni del sepolcro vuoto. Le bende che avvolgevano il corpo di Gesù erano per terra. Il sudario, che era stato posto sul capo di Gesù non era per terra con le bende, ma piegato in un luogo a parte. I discepoli credono perché si ricordano di quando aveva detto loro Gesù. Il loro Signore era risorto. Inizia una nuova vita, una nuova storia, la storia della chiesa che nasce sul Cristo risorto.