Andrea Piazzolla

Andrea Piazzolla è sempre al fianco dell’attrice Gina Lollobrigida e non è raro vederli insieme nelle foto. Dopo essere stato il tuttofare dell’artista, l’uomo è riuscito a diventarne il manager e suo principale confidente. Un ruolo ben definito quindi, ma mal visto dai familiari dell’artista.

Andrea Piazzolla infatti è finito in tribunale per volere della famiglia della Lollo: l’accusa è di circonvenzione d’incapace. Una denuncia fatta non solo dal figlio e dal nipote della Lollo, ma anche dal marito spagnolo (Francisco Javier Rigau Rafols) che a sua volta ha dovuto difendersi di fronte ai giudici.

Andrea Piazzolla – Lo scandalo

Sappiamo molto poco di Andrea Piazzolla, se non le informazioni rilasciate in tante interviste dalla Lollo, dallo stesso manager e dagli accusatori di quest’ultimo. Da quanto ne sappiamo, il suo incontro con l’attrice è avvenuto una decina d’anni fa, grazie a dei conoscenti in comune. All’epoca ventenne, Andrea è riuscito ad entrare subito nelle grazie della diva e ha ottenuto il ruolo di amministratore per Vissi D’Arte, la società che gestisce tutti i suoi beni.

Il figlio della Lollo, nato dal suo primo matrimonio con Milko Skofic, ha iniziato però a notare degli strani movimenti. Soprattutto quando nel 2013 si è accorto di un ammanco di milioni di euro, sottratti dal patrimonio dell’attrice. Avviate le indagini, si è scoperto che il denaro è stato usato per acquistare una Ferrari intestata a Piazzolla, per fare dei versamenti ai genitori del manager e altro ancora. In tutto questo, l’uomo avrebbe venduto anche due alberghi e una casa di proprietà della Lollo e avrebbe svuotato i conti della società Vissi D’Arte.

Finito sul banco degli imputati, Andrea Piazzolla deve ancora difendersi dall’accusa di circonvenzione d’incapace. Il processo è stato slittato a maggio già alcuni mesi fa ed è possibile che subisca un ulteriore rallentamento. Dal canto suo, la Lollo ha già chiarito il suo pensiero a Domenica In qualche tempo fa.

[penci_blockquote style=”style-1″ align=”none” author=””]Ho sempre fatto nella mia vita quello che volevo. Andrea per me è come un figlio mi è stato vicino e mi ha difeso tutto il tempo”.[/penci_blockquote]

Comments are closed.