Con graduale ritorno alla vita di tutti i giorni dopo il lockdown dovuto al Covid-19, anche il mercato degli smartphones attraverso tanti brands intende darsi battaglia per aggiudicarsi una grande fetta del mercato internazionale del mercato Android, ovvero quella della fascia medio-alta che comprende tutti quei dispositivi in grado di offrire una grande versatilità ma anche un’ottima potenza, partendo da una base media che non si discosta molto dalla soglia del 500 € di base. Marchi sempre più noti come Xiaomi e Realme (brand che fa parte della famiglia Oppo, come Oneplus), con l’arrivo  prodotti dall’ottimo rapporto qualità/prezzo negli ultimi tempi hanno saputo offrire alternative a marchi più blasonati anche per quanto riguarda la fascia alta.

I due principali “competitor”

Emtrambi i marchi hanno presentato la settimana scorsa, a distanza di poche ore, dei nuovi smartphone che appartengono alla categoria sopracitata e che nelle intenzioni delle rispettive aziende, andranno a cosntendersi il titolo di “flagship”, ovvero prodotti di punta che andranno a simboleggiare l’azienda stessa nei mesi a venire.
La Xiaomi ha presentato infatti il POCO F2 sotto l’egida del marchio POCO, diretto successore del POCO F1, che nel 2018 ha venduto 1,64 milioni di unità in tutto il mondo per l’ottimo rapporto qualità/prezzo, mentre la Realme (il sottobrand della Oppo “popolare”) ha fatto lo stesso con il Realme X50 PRO due dispositivi dalle caratteristiche simili ma con alcune differenze sostanziali: entrambi i dispositivi sono piuttosto grandi (6.67 pollici per il POCO, 6.44 per il Realme), il primo ha la fotocamera frontale a scomparsa, mentre l’X50 pro ha il “foro” nel display, mentre entrambi hanno uno schermo di qualità Amoled (tecnologia che gestisce meglio le tonalità scure) ma la frequenza di aggiornamento degli stessi è differente in favore del Realme (90 hertz contro 60, che si traduce in una miglior fluidità nelle animazioni e video), ed entrambi i telefoni sono compatibili con le reti 5G ed hanno il dispositivo NFC per i pagamenti.

Prezzi

Il prezzo internazionale del Poco F2 Pro è di circa 500 euro per la versione 6GB+128GB, e di 600 euro per la variante 8GB+256GB, mentre il Realme X50 costa 599 euro sul sito ufficiale, nella versione 8/128GB, che può arrivare fino a 749,90 euro per la versione 12/256GB, ma è già possibile trovare diversi sconti acquistando i dispositivi presso gli store online.

Comments are closed.