Calciomercato – Affari e trattative 30 luglio – Osimhen ha firmato, via libera per Milik alla Juve; Barcellona sempre su Lautaro

Giornata intensa di calciomercato quella che si sta vivendo in queste ore notturne con il Napoli che ha finalmente chiuso l’affare Osimhen che di conseguenza libera Milik per la Juve, mentre il Barcellona detta le leggi per Lautaro. Tantissimi gli affari e le trattative in corso.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Napoli-Osimhen: finalmente la firma

Victor Osimhen è un giocatore del Napoli, adesso manca solo l’ufficialità. L’attaccante ha infatti firmato il contratto e tutti i documenti sono stati sistemati. Nelle prossime ore arriverà l’annuncio di Aurelio De Laurentiis, ma l’operazione è stata conclusa.

Via libera per Milik alla Juve

L’arrivo di Osimhen a Napoli libera Milik e la Juve lo sa, infatti ha da tempo l’accordo con il calciatore, ma deve accontentare De Laurentiis se vuole davvero il polacco. Tra le ipotesi, resta viva quello di uno scambio di Federico Bernardeschi. I problemi, però, sono legati alla questione diritti d’immagine, anche perché il fantasista ha ceduto a una società privata i propri e come noto questo è un ostacolo storico nelle trattative col club azzurro.

Barcellona e le condizioni per Lautaro

Lautaro Martinez è e rimane la priorità del mercato del Barcellona per quanto riguarda l’attacco. Per il completamento dell’operazione, però, sembra che vi siano alcune condizioni a cui il club catalano deve far fronte per poter davvero acquistare l’argentino dell’Inter. La società blaugrana ha la necessità di abbassare la valutazione di 70 milioni di euro dell’ex Racing Avellaneda con l’inserimento di una contropartita tecnica che sarebbe stata identificata in Junior Firpo, laterale mancino classe 1996, valutato 40 milioni di euro.

Ancelotti sogna Immobile

Carlo Ancelotti ha chiesto alla proprietà dell’Everton un importante sforzo economico per rinforzare la squadra, che ha chiuso la Premier League al 12° posto. Fra gli obiettivi principali un centravanti, vista la scarsa prolificità mostrata nell’ultimo campionato. Obiettivo principale Ciro Immobile. Una fonte vicino al club ha confermato come la proprietà abbia grandi piani e sia disposta ad assecondare le richieste dell’allenatore.

Nandez vuole la Premier

E’ già finita la pace tra il Cagliari e Nahitan Nandez con il centrocampista che potrebbe lasciare la Sardegna nel corso delle prossime settimane. Il rinnovo è servito per calmare le acque dopo le minacce e la possibile causa che il suo agente avrebbe portato avanti senza un nuovo accordo, ma ora le sirene inglesi suonano forte e potrebbero convincerlo a cambiare dopo un solo anno in Italia. Lo vogliono Crystal Palace e West Ham, con gli Hammers avvantaggiati da un corteggiamento che parte da lontano. Giulini non farà sconti e chiederà i 36 milioni di euro della clausola per lasciarlo partire.