Perchè le rose si regalano dispari: ecco cosa devi sapere

Le rose si regalano dispari a seguito di una tradizione difficile da dimenticare che ricorda una mitologia dei fiori piuttosto radicata. Nei tempi andati, infatti, si soleva regalare le rose per i lutti o per commemorare i defunti. Per questo motivo si dice che le rose devono essere regalate dispari al fine di non imitare quelle occasioni spiacevoli.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Se andiamo però a controllare i vari usi delle rose scopriamo che in realtà la legge non è così fissa. Nei matrimoni vengono regalate una dozzina di rose rosse. Nel periodo che precede il matrimonio, ossia quello del fidanzamento, l’uomo regala alla propria amata sei rose rosse. Cinquanta rose o i suoi multipli indicano l’attaccamento e la devozione. E quindi?

Diciamo che in linea generale la tradizione ha deciso di istituire un numero dispari di rose per simboleggiare tutte quelle occasioni felici che non rientrano nei suddetti casi. Così da poter separare le occasioni in eventi del tutto particolari. Quindi seguiamo la regola e non sbaglieremo mai a regalare le rose in numero dispari.

Le rose si regalano dispari anche in base ai principi della cabala

I numeri portano con loro un’accezione magica e un senso legato alla propria manifestazione. Questo è uno dei principi che distingue lo studio della numerologia secondo le indicazioni della cabala. L’arte divinatoria, basata sullo studio dei numeri, evidenzia come i numeri pari abbiano caratteristiche di materialità ed equilibrio. Quelli dispari, invece, portano al loro interno una carica positiva.

I numeri dispari comportano quindi una scelta del significato a cui si vuole attribuire quando si regalano dei fiori mentre il numero pari indica una certa pigrizia mentale. Tutt’altro discorso appare qualora si volesse fare uno sgarbo alla persona: in questo caso dovremo regalare i fiori in numero pari. Lanceremo un messaggio eloquente al quale seguirà una risposta altrettanto piccante.

Ciascun numero corrispondente alla cabala

Appurato che in base al numero di fiori che andremo a regalare concorrerà a lanciare un messaggio specifico, vediamo i primi numeri quale significato si portano dietro. Il numero uno simboleggia la decisione, la forza dominatrice e innovatrice. Non è un numero negativo, però, perché tale forza è scaturita da un profondo sentimento di compassione.

Il tre rappresenta la creatività, l’ingegno, la felicità e quindi un naturale trasporto vivace alla vita. Può essere dedicato alle persone che nascondono un lato artistico, di cui ne vanno fiere. Il numero in sé porta gioia e allegria per cui tre rose possono essere regalate in seno a tutte quelle occasioni in cui si festeggiano i successi e la felicità.

Il numero cinque è legato agli avventurieri e a quelle persone anticonformiste che cercano il risvolto della medaglia. Sette è il numero delle persone introverse, meditative e pacate. Ha un significato ben preciso e non deve essere usato in contesti sbagliati per non creare dei fraintendimenti a risvolto sbeffeggiativo. Il nove è specifico per quelle occasioni in cui si raggiungono dei traguardi insperati. Potrebbe anche nascondere il messaggio dell’amato che sottolinea quanto sia stato difficoltoso convincere la partner ad aprirgli il cuore.