Mettere uno spicchio d’aglio nel naso: pazzesco, ecco cosa succede

Oltre a intrattenere centinaia di milioni di persone attraverso i video, TikTok è senza dubbio una fonte di ispirazione per ballerini, comici, chef e fai-da-te, ma i consigli che circolano al suo interno non vanno sempre seguiti senza remore. La regola vale in particolare per le opinioni mediche, che gli utenti diffondono raccontando eventi personali, ma che possono diventare virali. Questo è ciò che accade con un rimedio che i professionisti del settore in realtà non consigliano: infilare uno spicchio d’aglio nelle narici per trattare i sintomi del raffreddore come un naso chiuso.

Usare l’aglio come rimedio naturale per il raffreddore è un’idea nata su TikTok e diffusa nell’app grazie a Rozaline Katherine, un’utente che si è imbattuta in un tiktok che mostrava questo particolare uso dell’aglio e ha deciso di fare una clip del suo primo tentativo.

Nel video la ragazza riesce a decongestionare il naso, tanto che il suo contenuto diventa virale: in soli 10 giorni la clip è stata vista 4,5 milioni di volte mentre ha dato a centinaia di migliaia di persone un’idea per loro il prossimo tiktok .

Rimedio inimitabile

Perché ricorrere a farmaci e sostanze chimiche quando i rimedi naturali possono fare la stessa cosa? Questo presupposto è del tutto vero (si tratta di una malattia lieve che può essere curata anche naturalmente), ma bisogna anche riconoscere i giusti rimedi “della nonna”, in quanto non tutti funzionano e sono – di fatto – pericolosi. Supposizioni e false credenze possono essere sviluppate anche online.

Il problema è che ripetere gli esperimenti può avere seri effetti collaterali. In questo caso, il contatto degli spicchi d’aglio con superfici sensibili come la mucosa nasale può causare irritazioni e dermatiti. Niente di tutto questo è successo a Rozaline, motivo per cui il suo video è diventato virale a milioni di persone. Ognuno però è diverso e può reagire in modo diverso all’esperienza: altri tiktoker hanno detto che, in seguito a questa pratica, hanno sperimentato infiammazioni e altre fastidiose reazioni al naso.

Il Mirror ha anche riferito che per sfatare le voci su Internet, i medici intervistati dai media hanno risposto all’unanimità: “Non metterti gli spicchi d’aglio nel naso, è pericoloso!”. Tra le conseguenze più spiacevoli ci sono dermatiti, bruciore e irritazioni varie.

Per non parlare del rischio che gli spicchi di aglio si incastrino in qualche modo nelle narici. In più, quello che si prova subito è un falso senso di sollievo: in realtà è la risposta diretta del nostro corpo al forte odore di aglio, ma dura solo un attimo. Quindi, come sbarazzarsi della congestione nasale? Buoni vecchi spray consigliati dai medici: ci sono anche formule naturali, comunque, fortunatamente, i farmaci di oggi offrono una vasta gamma di rimedi autentici senza dover ascoltare i falsi miti di TikTok.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.