Se ami le spiagge sabbiose e cristalline devi andare in queste oasi siciliane: la lista

La Sicilia è una delle mete più scelte per organizzare i viaggi estivi. Con la presenza di numerose spiagge, le quali la maggior parte rappresenterebbero una vera e propria oasi, attirano sempre più persone ogni anno. Se vuoi qualche consiglio, ecco qui qualche spiagge Siciliane da vedere assolutamente.

Spiaggia di Fontane Bianche, Siracusa

A 25 chilometri da Siracusa, fra scogliere e spiagge di sabbia finissima lambite da un mare cobalto, sorge Fontane Bianche. Qui troverete un tratto di costa lungo 3 chilometri. Viene così chiamato per le numerose fontane naturali di acqua dolce che sgorgano dai fondali e per il colore bianco della sabbia. La mancanza di inquinamento e l’assenza di grandi città nelle vicinanze rendono le acque veramente pulite. In questo angolo di paradiso troverete sia spiaggia libera che lidi attrezzati, rendendola la meta perfetta per le famiglie con bambini grazie ai fondali bassi e alle temperature dell’acqua sempre calde ma anche per gli amanti degli sport più estremi. Infatti poco lontano dalla costa potrete praticare sport acquatici come il surf e andare alla scoperta delle meraviglie che il mare conserva grazie ad una gita in barca. Per concludere la giornata nel migliore dei modi potrete godervi un aperitivo al tramonto in uno dei numerosi bar presenti nel lungomare.

Se ami le spiagge sabbiose e cristalline devi andare in queste oasi siciliane: la lista

Spiaggia di Calamosche, Siracusa

Sempre a Siracusa si trova una delle spiagge più belle e visitate dalla maggior parte dei turisti. All’interno della Riserva di Vendicari, si trova la bellissima spiaggia di Calamosche, una caletta di sabbia finissima lunga circa 200 metri, caratterizzata da un mare cristallino e sempre calmo, al riparo dalle correnti grazie a due promontori rocciosi ricchi di grotte ed insenature che la delimitano alle due estremità. La piccola baia, raggiungibile percorrendo un chilometro a piedi lungo un sentiero, è adatta a tutti.  Infatti, il fondale è sabbioso e basso nella parte centrale fino a diventare più profondo e roccioso alle estremità, dove è possibile praticare snorkeling e ammirare alcuni splendidi esemplari della ricca fauna marina siciliana.

Spiaggia di Mondello, Palermo

A 11 km da Palermo, sulla costa settentrionale della Sicilia si trova la spiaggia di Mondello. La baia ècaratterizzata da sabbia bianca e lambita da un mare cristallino. Incastonata fra il Monte Pellegrino e il Monte Gallo e si estende per circa 1,5 km all’interno di una splendida cornice naturale. Se durante i mesi invernali si può godere della calma e della serenità che offre il luogo, durante i mesi estivi Mondello si popola anche grazie ai comfort offerti dai numerosi stabilimenti balneari. Oltre ai numerosi lidi. Mondello è ideale anche per gli amanti degli sport acquatici come il Windsurf. Il raffinato lungomare su cui si affacciano diverse abitazioni in stile liberty, offre l’opportunità di fare una passeggiata rilassante, ammirando il mare e il paesaggio circostante.