Nessuno lo sa ma a un’ora da Roma esiste questa bellissima spiaggia

L’estate è nel pieno del suo svolgimento. Una buona parte degli Italiani ha scelto di passare le vacanze estive nei pressi di casa. Ma il caldo arriva per tutti, e la voglia di fare una gita al mare che non sia troppo distante, aumenta sempre di più. Ecco qui alcune spiagge che si possono raggiungere in poco tempo da Roma.

Spiaggia Bufalara, Sabaudia

La spiaggia della Bufalara è un’ottima opzione per chi cerca uno sfondo piacevole e tranquillo per godersi il mare. Ci troviamo sul lungomare di Sabaudia, nel Circeo, all’interno di un parco protetto. Un tempo, proprio in questo luogo, sorgeva la palude pontina, e si ammirano oggi dune costiere e distese verdeggianti. Il nome deriva dalla presenza delle bufale che, per l’appunto, pascolano indisturbate nei paraggi. Per raggiungere la spiaggia si percorre un sistema di passerelle in legno, inoltrandosi fra le dune e i ciuffi di macchia mediterranea. La Bufalara è il posto giusto per prendere il sole in tranquillità: è, solitamente, garanzia di privacy grazie all’assenza di servizi e punti di ristoro. Si rimedia facilmente con il pranzo al sacco, conquistando in cambio la quiete.

Spiaggia di Torre Paola

Limitrofa alla spiaggia della Bufalara, Torre Paola è, semplicemente, un incanto. Oltre al fatto che sia sconfinata, è movimentata da piccole dune di sabbia che luccicano sotto il sole come polvere d’oro. Le dune sfumano nella vegetazione mediterranea e nel vicino Lago di Paola, anche noto come Lago di Sabaudia, che segue il profilo della costa. Una volta steso l’asciugamano non serve altro per godersi la giornata. Se si ha voglia di fermarsi per un pasto veloce, nei pressi della spiaggia possiamo trovare dei ristoranti. Guardandosi intorno, si ammira un paesaggio selvaggio e la sagoma inconfondibile della torre costiera. Il mare limpido è doppiamente seducente per chi insegue le onde: il soffio dei venti, infatti, può creare le condizioni ideali per divertirsi con il surf e il kite. Non serve necessariamente essere esperti: le onde, qui, sono gentili anche con i principianti. Insomma, chiunque può cogliere l’occasione per prenotare una bella lezione di surf, bambini inclusi.

Spiaggia di San Felice, Circeo

Tra le migliori spiagge del Circeo spicca San Felice, allungata ai piedi del promontorio. Il paesaggio è vario: si va dal litorale sabbioso alle zone rocciose dove stendere l’asciugamano fra il verde della macchia. È una meta molto amata dalle famiglie che possono usufruire di numerosi servizi: ma anche dalle comitive di amici che, da parte loro, preferiscono sistemarsi nei tratti di spiaggia libera. Inoltre, a breve distanza di trova anche la fascinosa Grotta delle Capre, circondata da un’aura mitica. Il nome deriva dall’antica usanza di ricoverare qui le greggi, sfruttando l’ampiezza dell’antro, collegato da un un sentiero affacciato sul mare. Lo splendore del mare incanta gli appassionati di snorkeling: per non parlare della vista che si contempla dall’alto del sentiero.

Nessuno lo sa ma a un'ora da Roma esiste questa bellissima spiaggia