Perché mettere la stagnola in frigo: assurdo, ecco il motivo

La stagnola in frigo ha un significato ben preciso per quanto possa sembrare strano e assurdo questo gesto quotidiano. Non si tratta di una pratica comunemente consigliata come trucco per rendere il frigorifero più efficiente o per risparmiare elettricità. In realtà, non c’è un solo motivo per farlo, ma piuttosto tante piccole ragioni legate tra loro.

Mettere la carta stagnola nel frigorifero è una pratica nota come feng shui o principi geomantici, che ha a che fare con il bilanciamento dell’energia in quello spazio. Il fatto che crediate o meno che il feng shui possa influenzare positivamente la vostra vita e rendervi felici ha probabilmente un impatto su quanto siate disposti a credere che mettere la carta stagnola nel frigorifero contribuisca alla sua efficienza e al livello energetico generale.

Feng Shui e geomanzia: Nozioni di base

Il Feng Shui è una pratica che risale all’antica Cina ed è un modo per bilanciare l’energia e l’armonia dell’ambiente circostante. L’idea è che ogni area della casa debba essere sistemata in un certo modo per migliorare il flusso di energia all’interno dell’ambiente. La geomanzia è una derivazione del Feng Shui che si occupa del flusso di energia naturale attraverso gli oggetti.

Un modo per innescare il flusso di energia positiva nel frigorifero è quello di utilizzare la carta stagnola durante la conservazione per riflettere l’energia proveniente dalla luce del frigorifero. Riflettendo la luce proveniente dal frigorifero verso se stesso, il frigorifero è in grado di mantenere la temperatura che garantisce la sicurezza degli alimenti.

Come entra in gioco il Fung Shui quando si mette la carta stagnola nel frigo?

Perché mettere la stagnola in frigo: assurdo, ecco il motivo

Il modo migliore per mettere la carta stagnola in frigo ai fini del Feng Shui è quello di avvolgere oggetti come verdure, frutta e carne in due strati di carta stagnola. Poi bisogna girare le verdure e la frutta in modo che il loro gambo sia rivolto verso il centro del frigorifero. Ciò significa che se si conservano le mele, ad esempio, il picciolo della mela deve essere rivolto verso il centro.

Infine, assicuriamoci di tenere libero il ripiano superiore del frigorifero. È buona norma coprire con la carta stagnola gli oggetti che si trovano sul ripiano superiore, in modo che non siano visibili. Mettere gli oggetti più pesanti, come pentole, lattine e bottiglie d’acqua, sui ripiani più bassi, in modo che non spostino significativamente l’equilibrio del frigorifero.

La carta stagnola è uno strumento molto efficace per la conservazione degli alimenti in frigorifero. Anche se si conservano gli alimenti in un contenitore ermetico, non è altrettanto efficace nel trattenere l’aria fredda all’interno del frigorifero e nell’impedire la fuoriuscita di calore. La chiusura ermetica di un contenitore e il fatto che sia, appunto, ermetico possono rendere difficile raffreddare rapidamente i cibi caldi.

La carta stagnola, invece, non è ermetica e può essere rapidamente avvolta intorno agli alimenti caldi per mantenerli freddi, consentendo all’aria fredda di rimanere all’interno del frigorifero. La pellicola permette al frigorifero di mantenere le temperature fredde meglio di un contenitore ermetico, che può essere difficile da togliere e rimettere.