Ecco 5 segreti per scacciare i piccioni dal balcone

Quante volte ci capita di ritrovarci i piccioni sul nostro balcone o addirittura dentro casa? Il problema dei piccioni sul balcone è molto comune: moltissime persone decidono di adottare dei rimedi per tenerli lontani dalla nostra abitazione. Dai metodi più specifici a quelli naturali, ecco quali sono i segreti principali per tenere lontano la loro presenza.

Spaventapasseri

Per quanto possa essere un metodo scontato, è uno dei più efficaci e divertenti. I piccioni temono la presenza degli uccelli predatori. Pensiamo ad esempio ad aquile e falchi. Data l’assenza in città di predatori, è possibile ricorrere a dagli spaventapasseri che ne riproducano le sembianze e che possano così dissuadere i piccioni dall’avvicinarsi al balcone nel momento in cui scorgano le loro sagome.

Posiziona dei vasi sul balcone

Se il vostro problema riguarda la necessità di proteggere dall’arrivo dei piccioni i vasi posizionati sul vostro balcone risolverebbero la questione. Inoltre, potrebbe essere utile inserire all’interno di essi delle girandole colorate. I loro colori accesi, i loro movimenti in caso di vento ed i riflessi della luce del sole su di esse potranno contribuire a dissuadere i piccioni dall’avvicinarsi ai vasi o ai balconi.

Ecco 5 segreti per scacciare i piccioni dal balcone

Le spezie

Come può avvenire nel caso di altri volatili o animali, i piccioni non amano il forte odore delle spezie più piccanti ed avvertirlo potrebbe rappresentare per loro un segnale di pericolo ed un motivo per allontanarsi. Tra le spezie ritenute maggiormente efficaci, con cui riempire delle ciotoline da posizionare sul balcone, vi sono il pepe, la cannella e il peperoncino.

Superfici riflettenti

Anche le superfici riflettenti sono un ottimo deterrente per i piccioni, in particolare quelli che possono sfruttare il movimento del vento. Agli uccelli, in generale, non piacciono i bagliori luminosi. Gli occhi degli uccelli reagiscono all’effetto prisma, lasciandoli disorientati. La cosa buona è che questo principio può essere riprodotto con una varietà di cose che abbiamo già in casa o che costano pochissimo, in particolare potreste anche usare dei vecchi CD. I CD per via della loro superficie riflettente, così come gli specchi o altri oggetti con le medesime caratteristiche, possono essere d’aiuto per allontanare i piccioni, in quanto i riflessi luminosi che essi creano sono ritenuti in grado di impaurire i volatili. È per questo motivo che i vecchi CD vengono utilizzati talvolta anche come spaventapasseri. 

Eliminare le fonti di cibo

Come è ben noto, i piccioni vengono facilmente attirati dalla presenza di cibo, a partire dalle semplici briciole. È dunque consigliabile non lasciare alcuna traccia di cibo sui balconi o sui davanzali, se si desidera evitare l’arrivo dei piccioni. Anche le ciotole con il cibo per gli animali domestici potrebbero attirare i piccioni.