Caffè e caffeina: quale variante ne contiene di più? Resterai sorpreso!

Il caffè è un delle bevande di maggior successo al mondo, così antica da esseere anche difficile da definire nella “data di nascita” anche perchè ogni nazione e cultura hanno nel contempo


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Caffè e caffeina: quale variante ne contiene di più? Resterai sorpreso!

Com’è noto la caffeina è la sostanza che in sostanza da energia e aiuta a mantenerci svegli ed attenti, e la quantità di caffeina presente in ogni dose di caffè può essere molto differente a seconda di molti fattori, come la tostatura, il tipo di macinatura ma non solo.
Generalmente si utilizzano nomenclature come caffè ristretto, caffè corto e caffè lungo: il primo è sicuramente quello con meno apporto di caffeina dei tre essendo per l’appunto concepito per un consumo rapido, mentre proprio nella variante “lunga” la situazione di capovolge.
Cambia anche il tipo di miscela, ad esempio la composizione Arabica solitamente è più aromatica ma meno energetica, mentre la Robusta viene così chiamata proprio perchè ha un maggiore apporto di caffeina.
Tra caffè espresso e quello realizzato con la moka quest’ultimo è maggiormente indicato se si cerca un apporto di caffeina sensibilmente alto, mentre il caffè americano, benchè più “leggero” contiene una quantità di caffeina che non supera quello della moka.

In questo caso è la quantità a determinare l’effetto della caffeina, che resta fortemente soggettivo, sia per una questione di metabolismo ed organismo ma anche a fronte di un consumo che sensibilmente modifica la resistenza alla capacità “eccitante” e fortemente energetica della bevanda. Il caffè lungo quindi viene percepito come più leggero ma dato che se ne consuma una quantità maggiore, l’effetto è ovviamente più “forte” e duraturo. Va anche ricordato che il fattore tostatura determina la quantità di caffeina: più è tostato e meno la caffeina risulta efficace.

In conclusione il caffè ristretto ha meno caffeina del caffè corto e del caffè lungo, che ha invece, presenta la stessa quantità di caffeina del caffè corto, se preparato con il procedimento corretto.

caffè caffeina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *