entro venerdì saranno depositate le firme sul referendum per il taglio dei parlamentari

0
76

È prevista per venerdì la consegna alla Consulta delle 64 firme dei senatori ottenute per la richiesta del referendum confermativo sul taglio dei parlamentari. A consegnarla sarà il partito radicale alle 10:30, la cui scadenza è fissata per il 12 gennaio.

In seguito è in programma una conferenza stampa, la quale vedrà la partecipazione del segretario e del tesoriere dei Radicali Maurizio Turco e Irene Testa, oltre ai parlamentari, cittadini e militanti.

Alla Cassazione spetterà dunque un mese di tempo per verificare le firme, successivamente la responsabilità sarà a carico del governo che entro due mesi dovrà annunciare il referendum, in cui non è previsto il quorum.

I 64 senatori affermano che il taglio dei parlamentari, fortemente richiesto dal Movimento 5 Stelle, debba essere votato dalla popolazione. La legge, approvata il 10 ottobre, diminuirà i deputati da 630 a 400 e i senatori da 315 a 200.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here