5 cose che non sapevi di Stefano Accorsi

Stefano Accorsi nome e volto noto del cinema italiano ha contribuito, con importanti interpretazioni, a rendere importanti le nostre produzioni. La sua capacità interpretativa si è rivelata sin da ragazzo, quando hai iniziato la carriera nella recitazione.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Originario di una piccola frazione di Bologna ha saputo farsi strada e nel 1991 ha debuttato con Fratelli e sorelle. Sono seguite tanti altri ruoli in molti film oltre a interpretazioni in progetti televisivi.

È doppiatore sceneggiatore e regista, insomma in grado di lavorare a 360 gradi nell’ambito del cinema. A contraddistinguerlo certamente la sua simpatia innata ma anche la riservatezza.

Vediamo ora 5 cose che certamente non sapevi su Stefano Accorsi

Le sue love story: nel 2013 si separa da Laetitia Casta, storica fidanzata per iniziare una storia con Bianca Vitali. Lei figlia di un giornalista molto noto, Aldo Vitali, fa l’attrice e la modella, si sono incontrati sul set e da quel momento non si sono più lasciati. Tra di loro ci sono circa venti anni di differenza ma la coppia sembra resistere davvero bene. Facciamo qualche passo indietro a quando era fidanzato con l’ex modella francese, storia così lunga che tutti credevano fosse durata fino al matrimonio. Invece, qualcosa è cambiato e Stefano Accorsi si è innamorato di Bianca Vitali e ha deciso di troncare la precedente storia.

I suoi tre bambini: Stefano Accorsi, dalla lunga storia con Laetitia Casta ha avuto tre bambini: Orlando, Athena e Lorenzo. Orlando è nato nel 2016 mentre Lorenzo nel 2017. Una famiglia davvero molto unita, lra anche se non è più insieme alla madre dei suoi figli, continua ad esserci un sereno rapporto per il benessere anche dei bambini.

Maxibon Motta: non so se ve lo ricordate ma ha recitato nella pubblicità del Maxibon Motta, che lo ha reso davvero popolare. Seppur il tutto risale al 1994 ancora oggi viene ricordato per la presenza e per aver saputo magistralmente recitare. Una delle migliori pubblicità italiane

Veloce come il vento: si tratta del film che ha messo più a dura prova le sue capacità, infatti, è dimagrito oltre 12 chili. Certamente un grande spettacolo cinematografico che, però, a detta dell’attore lo ha messo davvero sotto stress. Lui è rimasto molto colpito dalla sceneggiatura per la bellezza ma anche per tutti i dettagli presenti.

Come è arrivato il successo: Stefano Accorsi è riuscito ad entrare nel mondo cinematografico grazie alla sua bravura. È stato il primo film a portarlo alla ribalta e da allora ha avuto una fantastica carriera in ascesa. Ha sempre lavorato duramente e i risultati sul set sono piuttosto tangibili ma quello che più si riconosce, è il suo talento innato. Recita ed interpreta come se fosse qualcosa di davvero naturale e questo, conferisce al suo ruolo di trasmettere allo spettatore qualcosa di davvero reale.

Stefano Accorsi continua la sua brillante carriera d’ attore accanto alla compagna Bianca Vitali, con la quale condivide la stessa professione. Si sono incontrati per caso e da allora non si sono mai più lasciati. Un interessante storia d’amore seguita dalle sue tante follower.