È morto Franco Lauro – Chi era – Chi sono la moglie e i figli

A soli 58 anni è morto Franco Lauro giornalista Rai, la causa del decesso potrebbe essere stata un infarto

Chi era Franco Lauro

Franco Lauro volto noto Rai scompare all’età di 58 anni in maniera improvvisa, fino a Pasqua era stato presente negli studi televisivi. Qui lavorava dal 1984, volto noto nel modo del giornalismo sportivo specie del calcio e del basket. La sua, una brillante carriera che lo ha portato ad essere uno dei volti più conosciuti ed apprezzati di RaiSport.

Inizia la sua professione lavorando in radio e giornali locali, diventa speaker del Palazzo dello Sport. Arriva in Rai 36 anni fa commentando ben 8 Olimpiadi. Conduce tra il 1988 e il 1991 l’edizione di mezza sera del TG2 e nel 1995 commenta l’impresa storica della Nazionale femminile di pallacanestro. Nel 1999, assieme a Dado Lombardi, è ai microfoni per la Nazionale di pallacanestro dell’Italia di Bodgan Tanjevic che vince in Francia il Campionato d’Europa.

Nel 1996 rimane per ben 32 ore a curare i collegamenti con i tg a causa dell’attentato terroristico alle Olimpiadi di Atlanta. Assieme a Galeazzi nel 2003 conduce la Domenica Sportiva e nell’anno successivo Domenica Sprint e dal 2005 90° minuto Serie B. dal 2008 al 2014 passa a 90° minuto Serie A e nel 2010 alla conduzione di Dribbling mondiali su Rai Due. Nel 2016-2017 la sua voce era per il pre e post-partita Coppa Italia affiancato da Mario Sconcerti.

Chi erano la moglie e i figli di Franco Lauro

Ad unirsi al cordoglio alla famiglia di Franco Lauro sono tutti i giornalisti sportivi che, in questi tanti anni di carriera lo hanno conosciuto. A lui che tanto amava il Napoli, il club partenopeo, esprime la sua vicinanza ai cari per quest’improvvisa scomparsa.

Sposato con Cristina Bona, chirurgo plastico dalla quale ha poi divorziato. La sua era una vita piuttosto riservata e, anche se iscritto ai social, aggiornava di rado il suo profilo.