Frasi 25 Aprile – Le migliori da usare per la Giornata della Liberazione

Frasi 25 aprile. Il 25 aprile si festeggia la liberazione d’Italia, un evento dall’importanza storica che ricorda la liberazione da nazifascismo. Una ricorrenza che vuole essere omaggio anche ai partigiani che, a partire dal 1943, contribuirono attivamente alla liberazione d’Italia.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Furono loro a dare vita alla resistenza armata contro i nazisti e i fascisti per liberare la patria dallo straniero. A morire furono in tanti: i tedeschi ne massacrarono 355 a Roma nelle Fosse Ardeatine e 1830 nella strage di Marzabotto a Bologna. Con l’aiuto delle truppe angloamericane, nella primavera del 1945, si superò la linea gotica e il 25 aprile oltre 200 mila uomini scatenarono l’insurrezione contro i tedeschi. La data fu scelta perché proprio in questo giorno, da Milano, sede del comando partigiano, iniziò l’insurrezione armata. Ecco per te alcune frasi da inviare in ricordo del 25 Aprile.

Frasi 25 Aprile

• La spinta è data; la liberazione d’Italia fu l’avvenimento del secolo decimonono. Scrivano pure a talento di proscrizione, vadano pure a garantire i principi italiani in curvare la fronte ai cenni dell’Austria, posciachè va loro più a grado regnare con la costei forza, che non colle leggi. (Santorre Di Santarosa)

• È meglio la peggiore delle democrazie della migliore di tutte le dittature. (Sandro Pertini)

• Per il mio cuore basta il tuo petto, per la tua libertà bastano le mie ali. (Pablo Neruda)

• 25 Aprile. Una data che è parte essenziale della nostra storia: è anche per questo che oggi possiamo sentirci liberi. Una certa Resistenza non è mai finita. (Enzo Biagi)

• Era giunta l’ora di resistere; era giunta l’ora di essere uomini: di morire da uomini per vivere da uomini (Piero Calamandrei)

• Istruitevi perché avremo bisogno di tuta la nostra intelligenza. Agitatevi perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo. Organizzativi perché avremo bisogno di tutta la nostra forza. (Antonio Gramsci)