Calciomercato Juventus – Dybala gela il club: “Il rinnovo dipende da loro”

Calciomercato Juventus – Dybala ha gelato il club rispondendo alle domande sul rinnovo in un’intervista concessa alla CNN e andata in onda nella notte italiana. L’attaccante argentino, cui resta un anno e mezzo di contratto con la Juventus, è uno dei “nodi” da risolvere in vista della gestione della squadra nel prossimo futuro. Inutile dire che il giocatore è ambito, ancor di più dopo una stagione positiva con Sarri – successiva a quella problematica con Allegri che lo aveva messo di fatto sul mercato.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Calciomercato Juventus – Dybala gela il club

E proprio dall’estate scorsa parte il racconto di Dybala sul suo rapporto con la Juventus. L’argentino non nega che il club avesse intenzioni diverse dalla sua permanenza qualche mese fa: “Sembrava che la Juve non volesse più contare su di me. Non ho parlato coi club interessati (United, Tottenham, PSG), La mia intenzione era di restare ma non è stato facile, perché le intenzioni della Juventus erano diverse. Poi il mercato è terminato e l’arrivo di Sarri mi ha fatto crescere molto. La squadra ha iniziato a giocare molto meglio e questo ha aiutato”. Insomma, la Juventus lo aveva quasi scaricato e poi si è ritrovata a dover contare sul calciatore, che a questo punto ha il coltello dalla parte del manico nella trattativa sul rinnovo.

E quindi il fatto che Dybala dica chiaramente, nella domanda successiva che “Al momento non c’è nulla” apre uno squarcio su una trattativa – o per meglio dire una mancata trattativa – che lascia l’amaro in bocca ai tifosi e alla piazza. E un poco di preoccupazione per la prospettiva di perdere a zero un calciatore davvero importante. Che si profili una cessione immediata al termine di questa stagione? Bisognerà capire se arriveranno offerte, cosa ne pensa Sarri, ed eventualmente chi sarà il sostituto dell’attuale numero 10. Che, comunque, non le manda a dire: “Ho ancora un anno e mezzo di contratto; non è tanto e capisco che con tutto quello che è successo non sia facile per il club parlarne, anche se altri giocatori hanno rinnovato. Aspettiamo, ma ovviamente sono felice di essere qui. La gente mi ama molto e io ricambio. Ho un grande affetto per il club e le persone che ci lavorano, ho un buon rapporto con il mio presidente e sicuramente ne parleremo. O forse no, non lo so. A un certo punto potrebbe esserci il rinnovo, ma dipende dalla Juventus”.