Film Stasera in Tv – Borg McEnroe – Trailer, Dove vederlo ed orario

Stasera in TV il Film Borg McEnroe. Pellicola imperdibile per tutti gli appassionati di Tennis e di sport in generale. Il film racconta della rivalità tra i due grandi tennisti che, verso la fine degli anni ’80, si sono affrontati 14 volte con 7 vittorie a testa. Non è però solo un film di cronaca sportiva: è profondo lo spaccato psicologico e il vissuto dei due sportivi reso dal regista Metz Pedersen. Tra le curiosità del film, il fatto che sia il vero figlio di Borg, Leo, ad interpretarlo negli anni che vanno dai 9 a 13 della sua stessa vita. Basato sulla storia vera dei due protagonisti, Borg McEnroe è il ritratto avvincente, intimo ed emozionante di due indiscussi protagonisti della storia del tennis e il racconto, epico, di una finale diventata leggenda: quella di Wilmbledon 1980.

Borg McEnroe – Trama

Bjorn Borg e John McEnroe sono due star del tennis mondiale. Diversi praticamente in tutto: nello stile di gioco, nella formazione, nel rapporto con i media e nella personalità, in campo e fuori. Glaciale, pacato, potente e statuario lo svedese, focoso, iroso, fantasioso e scattante lo statunitense. Entrambi però con lo stesso obiettivo: dare tutto in campo ed essere il numero 1 delle classifiche internazionali. Lo scontro, che dura ormai da anni, sembra culminare nella finale del torneo di Wimbledon del 1980, una delle partite di tennis più bella di sempre…


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Borg McEnroe – Trailer

Borg McEnroe – La scheda tecnica del film

  • Titolo Originale: Borg McEnroe
  • Genere: Sportivo, Biografico
  • Durata: 1h 45m
  • Anno: 2017
  • Paese: Svezia, Danimarca, Finlandia
  • Regia: Janus Metz Pedersen
  • Cast: Sverrir Gudnason, Shia LaBeouf

Borg McEnroe – Dove vederlo e orario

Il film sarà trasmesso su Rai Movie (canale 24 del digitale terrestre) alle ore 21.10 di oggi, martedì 16 Giugno 2020. La programmazione di Rai Movie lo prevede alla fine dell’altro film, classico del cinema italiano, Totò Fabrizi e i giovani d’oggi.