Calciomercato Juventus – Finale occasione d’incontro. Occhi su Milik e Under

Calciomercato Juventus – La Finale di Coppa Italia stasera a Roma può essere considerata occasione d’incontro per i dirigenti juventini in vista delle trattative di calciomercato per la prossima stagione. In attesa degli sviluppi su Arthur, al quale il club bianconero continua ad essere fortemente interessato per il centrocampo, Paratici continua a lavorare imperterrito anche ad altri obiettivi. E in occasione dell’assegnazione del primo trofeo stagionale sono diverse le opportunità per continuare a parlare di scambi ed operazioni in vista della prossima stagione.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Calciomercato Juventus – Finale occasione d’incontro.

Stasera dall’altro lato del campo c’è il Napoli di Arek Milik. L’attaccante polacco vive ora anche con la certezza del rinnovo di Dries Mertens, la cui ufficialità è arrivata oggi pomeriggio. Col contratto in scadenza nel 2021, senza accordi sull’ingaggio e sul ruolo da titolare che vorrebbe a Napoli, Milik è sempre più in predicato di andar via dalla rosa di Gattuso. E a Sarri piacerebbe averlo in rosa per usufruire di una prima punta duttile ed efficace. De Laurentiis non sembra scostarsi dalla valutazione di 40-50 milioni di Euro, e la Juventus potrebbe inserire nell’affare Bernardeschi. Un’opzione che convince il Napoli dal punto di vista tecnico, anche se con qualche perplessità sull’ingaggio. Ricordiamo che con ogni probabilità i partenopei dovranno sostituire Callejon, e l’ex fiorentino sarebbe un profilo ideale in tal senso.

E se l’affare andasse in porto, anche la Juventus avrebbe una casella sugli esterni da riempire. Il nome, romano e romanista, in questo caso è quello di Cengiz Under. L’esterno offensivo turco ha qualità e caratteristiche che convincono Sarri. I colloqui tra Paratici e Fienga sono frequenti: nei giorni scorso il confronto c’è stato e si è parlato sopratutto di cifre. Quelle che entrambi i club devono mettere a bilancio entro il 30 giugno per non finire in rosso. Messa in stand-by la trattativa Zaniolo, che è il vero pezzo pregiato giallorosso, i dirigenti potrebbero riavviare i discorsi per Under. La Roma e la Juventus avrebbero trovato in Romero una contropartita gradita ad entrambi. Lo scambio non è impossibile: si lavorerà ancora per trovare la soluzione migliore.