Probabili formazioni Serie A – Titolari, squalificati e indisponibili per la 27° giornata – Consigli per il Fantacalcio

Probabili Formazioni Serie A – Si torna finalmente in campo dopo l’emergenza coronavirus ed iniziamo oggi a parlare, nuovamente, di probabili formazioni di Serie A. Si riparte con la Juventus prima in classifica con 63 punti inseguita da Lazio, a meno 1, e dall’Inter, che in base a come andrà il recupero contro la Sampdoria si troverà tra 9 e 6 punti dalla vetta.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

In fondo alla classifica la lotta è molto aperta ancora. Oltre a SPAL e Brescia che sembrano ormai dirette verso la serie cadetta, infatti, sono Lecce, Genoa, Sampdoria, Torino e Udinese le squadre che si sfideranno fino alla fine per evitare l’ultimo posto che porterebbe alla retrocessione. Ma andiamo a vedere quali sono le partite e le probabili formazioni della prossima giornata di serie A: la ventisettesima.

Serie A – Calendario 27° giornata

La ventisettesima giornata di Serie A inizierà lunedì 22 Giugno alle ore 19:30 con due partite. Scenderanno in campo Lecce-Milan ed anche Fiorentina-Brescia mentre la sera sarà la volta di Bologna-Juventus alle ore 21:45. Si continua dunque con quattro partite in programma per martedì 23 Giugno: SPAL-Cagliari e Verona-Napoli alle ore 19:30 mentre, la sera, alle ore 21:45 vi saranno Torino-Udinese Genoa-Parma.

La ventisettesima giornata di Serie A si concluderà mercoledì 24 Giugno con le ultime tre partite in programma. Alle ore 19:30 sarà la volta di Inter-Sassuolo ed alle 21:45 le due romane: Atalanta-LazioRoma-Sampdoria.

Serie A – Classifica

Finalmente sono finite le quattro partite da recuperare e siamo davanti alla vera classifica di Serie A aggiornata. Infatti fino a ieri non potevamo sapere, ad esempio, quanti erano i punti di distacco tra Inter e Juventus. I nerazzurri infatti dopo la vittoria di ieri sera contro la Sampdoria sono a -6 dal primo posto e -5 dalla Lazio, che occupa la seconda posizione.

L’Atalanta ha invece messo ancora di più i puntini sulle i sulla propria quarta posizione mentre il Verona ha “decretato” di essere pienamente in corsa per un posto in Europa League. Ma andiamo a vedere la classifica di Serie A.

  1. Juventus – 63 punti
  2. Lazio – 62 punti
  3. Inter – 57 punti
  4. Atalanta – 51 punti
  5. Roma – 45 punti
  6. Napoli – 39 punti
  7. Verona – 38 punti
  8. MIlan – 36 punti
  9. Parma – 36 punti
  10. Bologna – 34 punti
  11. Cagliari – 32 punti
  12. Sassuolo – 32 punti
  13. Fiorentina – 30 punti
  14. Udinese – 28 punti
  15. Torino – 28 punti
  16. Sampdoria – 26 punti
  17. Genoa – 25 punti
  18. Lecce – 25 punti
  19. SPAL – 18 punti
  20. Brescia – 16 punti

Lecce-Milan – Probabili formazioni, squalificati e indisponibili

Il match tra Lecce e Milan si giocherà lunedì 22 giugno alle ore 19:30 e le due squadre si presentano in maniera completamente diversa alla partita. Per quanto riguarda i padroni di casa, come già detto, sono attualmente in piena lotta per non retrocedere: 25 punti in classifica. Il Milan invece dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia deve assolutamente raggiungere l’unico obiettivo rimasto per questa stagione: si riparte dai 36 punti in classifica ed una qualificazione in Europa League da raggiungere.

Tra gli squalificati del Lecce vi è solo Donati mentre tra gli squalificati del Milan non vi è nessuno. Indisponibili in Lecce-Milan sono Dell’Orco, Deiola, Farias, Barak, Ibrahimovic, Musacchio e Duarte.

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Mayer, Tachtsidis, Mancosu; Falco,Saponara; Lapadula.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer; Castillejo, Bonaventura, Calhanoglu; Rebic.

Fiorentina-Brescia – Probabili formazioni, squalificati e indisponibili

Si giocherà a Firenze, a porte chiuse, lunedì 22 Giugno alle 19:30 il match di campionato tra Fiorentina e Brescia. I padroni di casa hanno una gran bella occasione per portare a casa una vittoria importante per la classifica considerata la situazione del Brescia: dopo aver scaricato Balotelli sarà molto complicato per gli uomini di Corini poter scendere in campo con una formazione da Serie A.

Non c’è nessun squalificato, nè da un lato nè dall’altro mentre, oltre a Balotelli, gli indisponibili del Brescia sono Cistana, Chancellor ed Alfonso. Unico indisponibile nella Fiorentina è invece Kouamè.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Lirola, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Mangraviti, Mateju, Martella; Bisoli, Dessena, Bjarnason; Zmrhal; Torregrossa, Ayé

Bologna-Juventus – Probabili formazioni, squalificati e indisponibili

Tornano in campo i campioni d’Italia e lo fanno sul campo del Bologna. La partita tra Juventus e Bologna si giocherà lunedì 22 Giugno alle ore 21:45 e sembra poter essere la partita perfetta per vedere nuovamente segnare i bianconeri. Il Bologna potrebbe non avere più grandi aspettative per questa stagione anche se, comunque, si trova a pochi punti dall’Europa League e probabilmente qualche punto consecutivo portato da due o tre vittorie potrebbe dare nuova ninfa ai rossoblu che in panchina si ritrovano Sinisa Mihajilovic.

I bianconeri dopo la sconfitta in finale di Coppa Italia avranno certamente voglia di tornare alla vittoria e, soprattutto, tornare al gol. Nessuna rete segnata infatti tra la semifinale di ritorno contro il Milan e la finale giocata, appunto, contro il Napoli di Gattuso. Tre sono gli squalificati del Bologna: Bani, Schouten e Santander mentre tra gli indisponibili vi è Skov Olsen. Nessuno squalificato in casa Juventus ma Alex Sandro, Demiral e Khedira sono indisponibili. Ma andiamo a vedere le probabili formazioni di Bologna-Juventus.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski: Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Poli; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, De Sciglio; Ramsey, Bentancur, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo

Spal-Cagliari – Probabili formazioni, squalificati e indisponibili

Dopo la sconfitta contro il Verona per il Cagliari sarà molto importante il match contro lo SPAL per provare a tornare a guadagnare tre punti in classifica. La partita Spal-Cagliari si giocherà martedì 23 Giugno alle ore 19:30 e vede scendere in campo due squadre molto diverse: i padroni di casa sembrano ormai diretti verso il prossimo campionato di Serie B mentre gli ospiti hanno, come già detto, voglia di tornare subito a vincere dopo la sconfitta esterna contro il Verona che li ha fermati quindi a quota 32 punti in classifica: dodicesimo posto.

Difficile pensare che i sardi possano ancora sperare in una qualificazione in Europa League ma mai dire mai e probabilmente Simeone e compagni sapranno esaltarsi ma soprattutto sapranno sorprenderci così come era successo nella prima parte di stagione quando in panchina vi era Maran. Nessuno squalificato tra le fila dello SPAL mentre squalificato nel Cagliari è Cigarini. L’unico indisponibile per i padroni di casa è Berisha mentre per il Cagliari attualmente la lista degli infortunati è lunga: Pavoletti, Faragò, Oliva e Nainggolan non faranno parte del match.

SPAL (4-4-1-1): Thiam; Cionek, Vicari, Bonifazi; Fares, Castro, Missiroli, Valoti, Strefezza; Di Francesco; Petagna

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane; Nandez, Rog, Ionita, Lu. Pellegrini; Pereiro; Joao Pedro, Simeone

Verona-Napoli – Probabili formazioni, squalificati e indisponibili

La partita tra Verona e Napoli si giocherà martedì 23 Giugno alle ore 19:30 e vedrà scendere in campo due squadre molto ben motivate. Da un lato il Verona che è tornato con una vittoria contro il Cagliari in questa ripresa del campionato, dall’altro il Napoli che invece ha vinto la Coppa Italia e sicuramente vorrà mettercela tutta per raggiungere il quarto posto che è distante 9 punti (12 in caso di vittoria dell’Atalanta nel recupero di domenica pomeriggio). Difficile, ma non impossibile.

Il Verona dopo la vittoria contro il Cagliari si trova al settimo posto in classifica in piena lotta per un posto in Europa League. L’unico squalificato per i padroni di casa è Borini che è stato espulso durante l’ultima partita mentre per gli ospiti non vi sono squalificati. Non saranno della partita invece Danzi, Dawidowcz, Eysseric e Zaccagni per il Verona, Lobotka è indisponibile in casa Napoli.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Pessina; Di Carmine

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Ruiz, Demme, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne

Torino-Udinese – Probabili formazioni, squalificati e indisponibili

Si torna in campo anche per Torino Udinese. Il match si giocherà martedì 23 Giugno alle ore 21:45 e vede schierarsi sul terreno di gioco due squadre in piena lotta per non retrocedere. Attualmente sono entrambe ferme a 28 punti e questo match potrebbe essere una vera e propria gara salvezza che potrebbe dare, a chi porterà a casa la vittoria, un grandissimo sollievo.

Nessun giocatore squalificato ma il Torino ha tre assenti importanti che sono Ansaldi, Baselli e Verdi. Per quanto riguarda gli indisponibili dell’Udinese si sottolinea solamente Prodl.

TORINO (4-4-2): Sirigu; De Silvestri, Izzo, Nkoulou, Bremer; Edera, Lukic, Rincon, Berenguer; Belotti, Zaza. 

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Nuytinck; Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Sema; Okaka, Lasagna.

Genoa-Parma – Probabili formazioni, squalificati e indisponibili

Anche quella tra Genoa e Parma sarà una gran bella partita. I padroni di casa hanno voglia di fare punti pesanti per la corsa alla salvezza mentre gli ospiti sono in corsa per l’ultimo posto in Europa League. Sicuramente non sarà una partita facile da vincere perchè entrambe le squadre hanno importanti motivazioni e, soprattutto, dopo tre mesi di stop sarà difficile capire quanto siano in forma.

Tra gli squalificati del Genoa si sottolinea sempre Marchetti mentre indisponibile è Radovanovic. Per quanto riguarda il Parma invece non vi sono squalificati ma Inglese è infortunato e non prenderà parte al match. Vi ricordiamo che Genoa-Parma si gioca martedì 23 Giugno alle 21:45.

GENOA (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Biraschi, Behrami, Schone, Sturaro, Criscito; Pandev, Sanabria.

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.

Inter-Sassuolo – Probabili formazioni, squalificati e indisponibili

Importantissima partita quella che si giocherà tra Inter e Sassuolo. Gli uomini di Conte dopo la partita di domenica sera contro la Sampdoria continueranno la loro corsa verso il primo posto e troveranno davanti il Sassuolo, una delle squadre che all’andata ha messo veramente tanta paura ai nerazzurri. Neroverdi che si trovano al centro della classifica con 32 punti, stessa distanza sia dall’Europa League che dalla retrocessione: difficile pensare che il Sassuolo possa ancora puntare a qualcosa in più.

Nessuno squalificato nell’Inter, attualmente, a patto di espulsioni in Inter-Sampdoria. Per il Sassuolo l’unico indisponibile è Romagna. Conte invece dovrà giocare, ancora una volta, senza tre importanti centrocampisti come Brozovic, Sensi e Vecino.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Moses, Barella, Borja Valero, Biraghi; Eriksen; Lautaro, Lukaku.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, G. Ferrari, Rogerio; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Traore, Boga; Caputo.

Atalanta-Lazio – Probabili formazioni, squalificati e indisponibili

Un vero e proprio big match quello che andrà in scena mercoledì 24 Giugno alle ore 21:45. La partita tra Atalanta e Lazio è una delle prime grandi finali che vedremo in questa seconda parte di campionato. La Lazio si presenta al match da seconda in classifica con 62 punti mentre i bergamaschi hanno attualmente 48 punti ma una partita da recuperare, quella di domenica 21 giugno contro il Sassuolo.

Obiettivi molto importanti per entrambe le squadre che vogliono riuscire in due imprese separate ma che entrambe valgono molto. L’Atalanta infatti vuole raggiungere la Champions League per il secondo anno consecutivo mentre la Lazio, oltre alla qualificazione in Champions League, ha ancora il sogno scudetto in gioco: solo un punto di differenza dalla Juventus può far pensare veramente in grande gli uomini di Inzaghi.

Attualmente non ci sono squalificati per l’Atalanta mentre l’unico indisponibile è Czyborra. Anche per la Lazio non vi sono squalificati ma tre sono gli indisponibili: oltre ad Adekanye vi sono Luiz Felipe e Lulic.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Ilicic; Zapata.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa; Immobile.

Roma-Sampdoria – Probabili formazioni, squalificati e indisponibili

Ultima partita della ventisettesima giornata di Serie A è quella tra Roma e Sampdoria. Molto distanti in classifica, le due squadre hanno obiettivi molto diversi. I padroni di casa vogliono riuscire nell’impresa del ritorno in Champions League nonostante la stagione molto complicata soprattutto a livello societario, mentre la Sampdoria ha voglia di restare in Serie A e sicuramente non potrà lasciare punti importanti durante queste ultime partite di campionato. Al momento la Samp è al sedicesimo posto in classifica con 26 punti, una sola lunghezza in più di Lecce e Genoa che per ora condividono il terzultimo posto.

Le due squadre non hanno squalificati ma per la Roma vi sono tre indisponibili: si tratta di Mancini, Pau Lopez e Zaniolo. Gli ospiti invece hanno due assenti importanti come Ferrari e Quagliarella. La partita si giocherà mercoledì 24 Giugno alle ore 21:45.

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Spinazzola, Fazio, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; Under, Lo. Pellegrini, Kluivert; Dzeko.

SAMPDORIA (3-5-1-1): Audero; Tonelli, Yoshida, Colley; Murru; Depaoli, Ekdal, Vieira, Linetty, Murru; Ramirez; Gabbiadini.