Calciomercato Torino – Si prova il colpo dalla Sampdoria per l’attacco

Calciomercato Torino che negli ultimi giorni non conosce soste seppur la squadra granata sia ancora impegnata nella lotta per non retrocedere. Cairo e il ds Vagnati non vogliono farsi trovare impreparati quando la salvezza sarà matematica e per questo stanno sondando diverse piste per il futuro. Dopo essersi concentrati sulla difesa con il quasi certo acquisto di Sarr, adesso si inizia a pensare anche al reparto offensivo, quello che meno ha funzionato in questa stagione.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Cambierà la spalla di Belotti

Un dato è certo, il Torino in questa stagione ha fatto pesare tutto l’attacco sulle spalle di Andrea Belotti, perchè Zaza ha deluso, Millico è ancora acerbo, Verdi è stato spesso fuori per infortunio e Berenguer non è una punta. Per questo motivo i granata hanno trovato molte difficoltà a fare gol e spesso Belotti si è trovato isolato in avanti nella morsa dei difensori avversari.

Nonostante ci sia una foltissima coda di ammiratori per il “Gallo”, Cairo vuole ripartire proprio da lui per riportare il Torino nelle posizioni che gli competono, quindi sembra improbabile una sua cessione, mentre è inevitabile che si cercherà una nuova spalla per il centravanti, uno che sappia coesistere con Belotti e che abbia anche un certo feeling con il gol. Il profilo giusto sembra essere stato trovato ed attualmente veste la maglia della Sampdoria, si tratta di Manolo Gabbiadini.

Gabbiadini, perchè si può!

Gabbiadini è una seconda punta che sa adattarsi anche come prima, ma soprattutto ama svariare intorno ad una prima punta di peso come è Belotti. Il calciatore sta facendo molto bene alla Sampdoria e con i suoi gol e le sue prestazioni ha trascinato i blucerchiati verso la salvezza.

Gabbiadini potrebbe lasciare la Sampdoria anche grazie all’esplosione di Bonazzoli, che può rappresentare il futuro dei blucerchiati e il Torino ha fatto sapere alla dirigenza genovese di essere interessato al calciatore, anche se al momento nessuna offerta ufficiale è stata avanzata. Per il momento si sta sondando il terreno, ma quella di Gabbiadini può essere una pista percorribile.

Va ricordato che l’attaccante in questa stagione ha messo a segno fino ad ora 10 gol di cui 4 nelle ultime sette giornate, oltre ad offrire assist e liberare spazi per i compagni d’attacco.