Calciomercato Juventus – Un difensore titolare della gara scudetto può partire a fine anno

Calciomercato Juventus – Sarà titolare stasera, nella gara che potrebbe assegnare aritmeticamente lo Scudetto alla Juventus, ma il suo futuro sembra essere lontano dal bianconero. Questo potrebbe essere il destino di Daniele Rugani, difensore centrale che vestirà la maglia bianconera stasera ad Udine nella sfida che può portare a Torino il nono scudetto consecutivo. Ma nonostante ciò, e nonostante il buon rapporto con Sarri, il giocatore potrebbe andare altrove a fine anno.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Calciomercato Juventus – Un difensore titolare della gara scudetto può partire a fine anno

Ci si aspettava molto di più da Rugani in bianconero. Sopratutto in questa stagione in cui sono concisi diversi fattori favorevoli al ragazzo. Innanzitutto l’approdo in bianconero di Sarri, suo mentore all’Empoli al punto che lo aveva chiesto al Napoli, spingendo in quella occasione la Juventus ad affondare il colpo anche per togliere un ragazzo di grandissime prospettive dalla rosa di coloro che, all’epoca, sembravano i maggior contendenti allo Scudetto. Poi gli infortuni gravi, prima di Chiellini e poi di Demiral, che hanno eliminato due scelte nel ruolo dalle possibilità del tecnico. La strada sembrava spianata ma Rugani si è visto pochissimo in campo, con la coppia Bonucci-De Ligt che ha tolto dal banco ogni maglia “disponibile”.

Sarri ha fatto mea culpa sulla gestione del ragazzo, ammettendo che se ha giocato tanto poco, anche quando meritava di essere in campo, è sua responsabilità. Rugani ha però condito le poche presenze – dieci in tutto – con qualche errore di troppo. Il rinnovo firmato la scorsa estate aveva fatto presagire un futuro bianconero, invece solo un anno dopo potrebbe arrivare la cessione. Su di lui ci sono Milan, Roma, Wolves e Zenit San Pietroburgo. Intanto il suo contributo stasera potrebbe essere decisivo nella firma sullo scudetto bianconero. Il primo di Sarri, il nono consecutivo per la Juventus, il quinto con la maglia bianconera per il difensore. Poi, con ogni probabilità, sarà addio.