Calciomercato Juventus – Dirigenza stanca, un top bianconero può partire

Calciomercato Juventus – La dirigenza bianconera è stanca di tutti gli infortuni di Douglas Costa: l’esterno brasiliano si è fermato nuovamente per un problema muscolare, il terzo o quarto della stagione, dopo la partita contro l’Udinese. La società sta quindi vagliando la possibilità di cedere il giocatore per trovare qualcuno di maggiormente affidabile dal punto di vista fisico nel ruolo. Anche se le qualità tecniche sono fuori discussione, perdere un giocatore di questo livello per tante giornate può essere un problema anche per un club ed una rosa importanti come quella della Juventus.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Calciomercato Juventus – Dirigenza stanca, un top bianconero può partire

Douglas Costa potrà quindi lasciare la Juventus al termine della stagione. L’esterno brasiliano viene valutato una cifra tra i 40 e i 50 milioni di Euro nonostante abbia ormai già 30 anni. La valutazione, stando alle voci di mercato, viene ritenuta eccessiva dai club interessati, che sarebbero PSG e Manchester City. Entrambi non avrebbero difficoltà con l’ingaggio del giocatore, che sarebbe al suo ultimo contratto importante della carriera. Sono però restii ad immaginare di investire una cifra del genere per un calciatore che non dà garanzie dal punto di vista fisico. Per questo motivo la Juventus potrebbe arrivare a considerare formule di cessione differenti (come uno scambio con altri giocatori, o prestiti pluriennali onerosi). Fatto sta che il brasiliano potrebbe rapidamente uscire dai piani tecnici juventini a medio termine.

Anche perché la Juventus sta cercando una prima punta, con l’obiettivo di riportare Cristiano Ronaldo ad agire a sinistra, e con Dybala che sembra sempre più vicino alla conferma – attraverso il rinnovo – anche in ragione delle buone recenti prestazioni. Il posto di Douglas Costa alla Juventus, insomma, non è più sicuro.