Calciomercato Lazio – L’obiettivo è un attaccante di proprietà del Real Madrid: presto l’incontro con gli agenti

Con la Champions League conquistata (solo una vittoria della Champions League da parte del Napoli e dell’Europa League da parte della Roma estrometterebbero i biancocelesti dalla massima competizione europea), la Lazio pensa già al mercato in vista della prossima stagione agonistica, che si prannuncia particolarmente piena di impegni per via delle svariate competizioni che attendono i biancocelesti.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Attaccante cercasi

Proprio per questo motivo è opportuno allargare la rosa e fornire all’allenatore dei rinforzi in grado di far “respirare” i titolari quando necessario: proprio la questione della panchina corta è un capitolo aperto da diverse stagioni e fonte di critiche da parte dei tifosi verso la dirigenza, rea di non volere spendere oltre la squadra titolare. Anche quest’anno sopratutto dopo il lockdown la Lazio ha sofferto una mancanza di alternative valide, sebbene il campionato sia stato assolutamente di alto livello. Tare dovrà puntellare diversi reparti, e l’attacco appare uno di quelli più bisognosi di rinforzi.

Borja Mayoral

Da diversi giorni è sempre più concreta la pista che porta a Borja Mayoral, attaccante spagnolo di proprietà del Real Madrid ma in prestito al Levante, dove ha messo a segno 8 reti nella stagione 2019/2020, un bottino niente male per un classe 1997 considerato anche il tipo di centravanti, uno che lavora molto per la squadra e anche spalle alla porta: la Lazio incontrerà lunedì gli agenti del calciatore che hanno dato già parere positivo al trasferimento, mentre il Real Madrid è sceso nelle proprie valutazioni da fino a 13 milioni, dall’iniziale richiesta di 20, volendo però mantenere un diritto di recompra. Igli Tare ha per ora offerto 8 milioni senza accettare la recompra, offerta ritenuta comunque coerente vista la scadenza del calciatore dai blancos nel 2021, e in generale c’è ottimismo anche per la volontà da parte della società di Lotito di chiudere al più presto la trattativa, così da affiancare a Immobile e Caicedo un attaccante dalle ottime speranze.