Milan News – Calciomercato: il futuro di tre rossoneri sul tavolo di Raiola

Milan News – Calciomercato: il futuro rossonero passa da un incontro con Mino Raiola. La squadra potrebbe avere prospettive radicalmente diverse a seconda dell’esito che avrà il meeting tra la dirigenza rossonera e l’agente, previsto per questa settimana. Sono tre i calciatori che si trovano al bivio tra il rinnovo e la partenza, e possono rivelarsi tutti ago della bilancia nelle trattative che il club andrà ad imbastire per rinforzare la squadra.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK




Milan News – Calciomercato: il futuro di tre rossoneri sul tavolo di Raiola

E si parte da Ibrahimovic. L’attaccante svedese è un uomo-squadra formidabile ed il cambio di orientamento societario, con la conferma di Stefano Pioli in panchina, può avergli fatto cambiare idea sul proprio futuro. Ibra vuole restare innanzitutto se ci sono possibilità di vincere, e il rendimento avuto dal Milan negli ultimi sembra aver convinto innanzitutto lo stesso attaccante. Che, secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport oggi, sarebbe andato a Montecarlo proprio per comunicare a Raiola la propria volontà di restare al Milan, anche al costo di dimezzarsi lo stipendio e percepire 3 milioni di Euro netti l’anno invece che ogni sei mesi, come successo dal suo ritorno in rossonero.

Insieme ad Ibra, a Montecarlo è andato anche Gigio Donnarumma. E pure il portiere avrebbe confermato a Raiola la volontà di restare in rossonero. Donnarumma in questo momento è la priorità conclamata della dirigenza milanista e non dovrebbe essere troppo complicato trovare l’accordo per prolungare il contratto attualmente in scadenza nel 2021.
Infine si parlerà anche di Giacomo Bonaventura. Il futuro dell’ex centrocampista dell’Atalanta sembrava distante da Milano, ma anche la sua situazione può essere cambiata negli ultimi tempi. Non ci sono stati contatti ufficiali tra il Milan e Raiola per lui, ma è più che probabile che si parlerà anche di Bonaventura nel meeting previsto. L’area tecnica del Milan lo apprezza e potrebbe proporgli una permanenza, alla quale il giocatore non ha già chiuso la porta. Una nuova prospettiva che porterebbe il Milan ad utilizzare i fondi previsti per la campagna acquisti in altri ruoli rispetto a quelli per cui si era pensato di muoversi finora.