Calciomercato Verona – Addio annunciato del difensore

In casa Verona si attendono gli sviluppi della cessione del difensore Kumbulla in questi giorni così come confermato dal presidente Setti.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Il futuro di Marash Kumbulla, reduce da un’ottima stagione, sarà reso noto tra pochi giorni. Il difensore, classe 2000, nasce e cresce nel vivaio dell’Hellas Verona e andrà via quasi sicuramente per giocare in un grande club

Questa notizia è stata anche confermata dallo stesso presidente Setti che in un’intervista ha dichiarato che il difensore è pronto a vestire una nuova maglia di un grande club e che il suo futuro si deciderà in 10-15 giorni.

Kumbulla lascerà il Verona dopo ben 12 anni trascorsi nel club giocando in tutte le squadre giovanili prima di vivere l’esperienza della prima squadra con la spinta determinante di Juric che gli ha dato una grande fiducia.

Duello Lazio – Inter per KUMBULLA

“Lazio o Inter? Non lo so, vediamo: sarà una bella lotta” dichiarazione del presidente  dell’Hellas Verona Setti nel corso di un’intervista

Lazio in vantaggio sui nerazzurri in quanto il ds Tare e il presidente Setti si sono già visti e ne hanno parlato, confermando la distanza delle richieste di entrambi.
La Lazio offre 22 milioni + André Anderson valutato 10 milioni per un totale di 32 mentre il Verona valuta la contropartita non più di 4-5 milioni e desidera, oltre ai 22 già offerti, altri 5 milioni cash.

L’Inter sta valutando come inserire nella richiesta cash del Verona una buona contropartita tecnica. Un nome gradito al Verona è sicuramente quello di Edoardo Vergani, attaccante classe 2001 dell’Inter con potenziale decisamente interessante.

Kumbulla avrà l’occasione di essere parte integrante di un grande club come coronamento di un sogno e di un percorso fatto seguendo ogni tappa nella massima umiltà e serietà.