Roma news – Continua il caos societario. De Sanctis sarà addio

Roma news – Manca poco al termine di questa stagione, e in casa Roma non si è per nulla affievolito il caos societario. Dopo l’addio di Petrachi era stato assegnato a De Sanctis il ruolo di direttore tecnico sportivo generale, con la partecipazione di Baldini.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Roma news: Continua il caos societario

Tuttavia nelle fila giallorosse Pallotta non è mai presente, e questo alimenta il caos che è presente sia all’interno della dirigenza che tra i calciatori nello spogliatoio. Baldini ha messo in secondo piano l’ex portiere della Roma, prendendo lui qualsiasi decisione sul mercato sia in entrata che in uscita, anche se l’ultima parola è sempre stata di Fienga.

L’ex numero 26 dei giallorossi non ha mai interagito con il presidente, ed ha svolto solo trattative di poco conto, che riguardavano, per lo più, i giocatori della primavera. Ha così deciso di andare via da Roma, visto che anche gli altri colleghi dirigenti, lo prendevano poco in considerazione. Il vero problema della squadra della capitale, è che manca una società presente, manca una figura che si impone, e questo è un problema che negli anni è andato a peggiorare.

De Sanctis avrebbe ricevuto altre offerte e sta cercando di capire quale futuro intraprendere, quello che è certo è che tra due settimane, alla fine dei campionati, scopriremo molto sulle decisioni societarie giallorosse.

Roma news: De Sanctis è ad un passo dall’addio

La figura di Baldini mette tutti in secondo piano e al momento è difficile ipotizzare un nuovo direttore tecnico, le candidature sono al momento ferme, e potrebbero ripartire solo se avviene il cambio della presidenza. Una volta ceduta la società ci sarà un cambio dell’organigramma societario, e questo andrebbe a favorire tutto l’ambiente, calciatori compresi.

De Sanctis, nel frattempo, sta valutando l’offerta dell’Ascoli, società che milita nel campionato cadetto e momentaneamente salva. Se la società dovesse salvarsi l’ex portiere potrebbe accettare l’offerta da parte dell’Ascoli e andare a svolgere il ruolo di direttore sportivo generale.

Anche il Verona ha fatto un sondaggio per il dirigente della Roma, ma vedremo a campionati terminati quale sarà la decisione di De Sanctis, che al momento sembra essere molto lontano da Roma.