F1 News – Ferrari dai due volti: Leclerc soddisfatto, per Vettel un venerdì disastroso

Umori contrastanti in casa Ferrari dopo le prove libere del venerdì a Silverstone. La monoposto di Maranello si è presentata sul tracciato inglese con meno carico aerodinamico per compensare i problemi della power unit, e i risultati sono stati abbastanza positivi per Charles Leclerc, quarto dopo la sessione del pomeriggio. “La giornata nel complesso non è stata negativa, abbiamo scelto un approccio radicale a livello di carico aerodinamico”.

“Nella simulazione di qualifica siamo andati meglio di quanto ci aspettassimo – spiega il monegasco -, invece i long run in vista della gara non sono andati bene. Dobbiamo lavorare sotto quest’ultimo aspetto”.

Molto deluso invece Sebastian Vettel, che in mattinata è rimasto appiedato da un problema al motore, mentre nel pomeriggio ha avuto un guaio al pedale del freno. Il pilota tedesco ha girato poco e non è riuscito a prendere il ritmo: “È stata una giornata disastrosa, in cui ho messo insieme veramente pochi giri”.

“Prima a causa dell’intercooler, e poi per problemi al pedale del freno. Dobbiamo cercare di migliorare la macchina, vedremo dove saremo domani. Oggi per me è stato molto difficile prendere un po’ di ritmo”.

Vettel ha ritrovato il sorriso parlando del connazionale Nico Hulkenberg, tornato nel circus per sostituire Sergio Perez, positivo al Coronavirus: “Ci sono stati anni in cui eravamo in sei o sette piloti tedeschi al via in F1, sono contento che sia tornato Nico così non sono più da solo. Auguro ovviamente a Perez di tornare presto in pista, siamo tutti contenti che non si senta male”.