Bologna – Torino – Probabili formazioni – Pronostico – Dove vederla in tv e streaming

Bologna – Torino questa sera alle ore 20:45 scenderanno in campo per la 38a e ultima giornata di Serie A. Un match che non serve a nulla per la classifica, ma che serve per chiudere in maniera dignitosa una stagione non proprio all’altezza delle aspettative.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Bologna – Torino: come arrivano alla gara

Il Bologna è reduce dalla pesantissima sconfitta subita a Firenze per 4-0 che ha mandato su tutte le furie Mihajlovic, che vuole assolutamente un riscatto questa sera contro la sua ex squadra. In più i felsinei sono ancora in corsa per il 9° posto, un traguardo che darebbe comunque lustro alla stagione. Sarà sicuramente un Bologna d’attacco.

Il Torino chiude a Bologna una delle più brutte stagioni degli ultimi anni, tra cambi di allenatore e pericolo (fortunatamente scampato) retrocessione. Questa sarà l’ultima gara di Moreno Longo sulla panchina granata, società che sta vivendo un periodo delicato, che può portare anche ad un cambio di proprietà. Intanto i granata sperano di non chiudere l’annata con un’altra sconfitta, dopo quella subita in casa contro la Roma per 2-3.

Bologna – Torino: Il pronostico

Ci aspettiamo un Bologna molto più vivo e desideroso di centrare la vittoria, mentre il Torino quantomeno cercherà di impensierire i padroni di casa, per questo consigliamo la giocata sul segno 1 + Gol

Bologna – Torino: Probabili formazioni

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Corbo, Danilo, Denswil; Dominguez, Svanberg; Orsolini, Juwara, Barrow; Santander.

TORINO (3-4-2-1): Rosati; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina, Rincon, Lukic, Ansaldi; Verdi, Berenguer; Belotti.

Bologna – Torino: Dove vederla in tv e streaming

La gara Bologna-Torino sarà trasmessa in diretta tv da Sky e andrà in onda sul canale Sky Sport (numero 253 del satellite, numero 484 del digitale terrestre). Chi preferisse potrà seguire Bologna-Torino anche in diretta streaming. Gli abbonati Sky attraverso Sky Go potranno vedere la partita sia su dispositivi mobili quali tablet e smartphone, sia sul proprio personal computer o notebook.