Calciomercato Bologna – Mihajlovic chiede una punta – Sirene turche per Skov Olsen

Con la stagione finita si inizia concretamente al calciomercato Bologna, con Mihajlovic che ha chiesto espressamente una prima punta alla società e con alcuni giocatori in bilico, tra cui Skov Olsen richiesto dalla Turchia.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Cosa chiede Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic resta sempre sereno e non fa voli con la fantasia, ma non per questo vuole una rosa debole per il prossimo anno. Il tecnico serbo ha affermato che alla sua squadra serve assolutamente una punta centrale, perchè non vede in quel ruolo Barrow, calciatore che partendo dall’esterno è sempre micidiale, così come non può chiedere a Palacio di giocare tutte le gare.

In più il tecnico chiede un terzino destro, perchè l’anno prossimo vuole spostare Tomiyasu come centrale ed in più vuole un centrocampista, tutto questo ben sapendo che la società non può spendere un patrimonio, per questo c’è bisogno della massima attenzione per non sbagliare gli innesti.

Per Skov Olsen sirene turche

Per quanto riguarda le partenze c’è Skov Olsen molto richiesto soprattutto in Turchia dal Besiktas, che vorrebbe acquistarlo a titolo definitivo, mentre il Bologna vorrebbe darlo via in prestito perchè ha investito 6 milioni per il suo acquisto, quindi solo se i turchi offriranno una cifra che supera i 10 milioni si potrebbe trattare la cessione a titolo definitivo.

Un altro calciatore con le valigie in mano è Krejci, il quale è al suo ultimo anno di contratto. Per lui si prospetta un ritorno in patria allo Sparta Praga.