Calciomercato Inter – Cosa accadrà con Conte? Due calciatori ormai vicinissimi, mentre due in partenza

Il Calciomercato Inter in questi giorni inevitabilmente gira intorno al futuro del tecnico Antonio Conte, che ha attaccato duramente la società e si aspetta il faccia a faccia con il patron per decidere il suo futuro. Intanto due calciatori sono prossimi alla firma, mentre due saranno sicuramente messi sul mercato.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Il caos Conte

Le dichiarazioni pesanti rilasciate da Conte verso la società nei giorni scorsi non hanno assolutamente fatto piacere alla proprietà, che in questo anno ha fatto di tutto per accontentare le richieste del tecnico, partendo da Lukaku fino ad arrivare ad Eriksen.

Sono state quindi giudicate fuori luogo le esternazioni del tecnico, per questo Suning e Zhang vogliono avere un contatto diretto con Conte per capire quali siano i disagi e se c’è la volontà di andare avanti insieme o dirsi addio dopo un solo anno (anche se un’esonero costerebbe carissimo alla società).

Conte continua a lamentarsi dei mancati acquisti, mentre la società gli rimprovera di non aver fatto rendere al massimo calciatori da lui stesso voluti.

Intanto sono in preallarme Max Allegri e Pochettino.

In arrivo Kumbulla e Sanchez verrà riscattato

La diatriba tra il tecnico e la società non ferma comunque il mercato nerazzurro, infatti nei prossimi giorni (se non nelle prossime ore) sarà annunciato il difensore Kumbulla, il quale ha già salutato Verona.

L’altra notizia di giornata è quella riguardante Alexis Sanchez, che verrà riscattato dal Manchester United. Le società hanno trovato l’accordo sulla base di 15 milioni di euro (rispetto ai 20 chiesti in precedenza). L’annuncio potrebbe arrivare anche dopo la partita contro il Getafe di mercoledì e il cileno firmerà un triennale da 7 milioni di euro più bonus.

Addio per Asamoah e Vecino

Stamattina l’Inter ha comunicato la lista Uefa e l’indizio che vale più di una prova è l’assenza di Asamoah e Vecino, che quindi sono da considerare fuori dal progetto nerazzurro della prossima stagione. La loro esperienza interista è ai titoli di coda.