Calciomercato – Affari e trattative 7 agosto – Lazio e Milan attive; Napoli ora di rinnovi

Il calciomercato sta vivendo ore calde per alcune società e tra queste ci sono Lazio e Milan, che sono molto attive sul mercato, mentre il Napoli è vicino ad un doppio rinnovo. Finita l’era Pallotta a Roma. Affari e trattative sempre più incessanti e oggi può essere una giornata decisiva per alcune operazioni.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Lazio: si avvicina David Silva e si lotta per Muriqi

David Silva si avvicina alla Lazio. Trattativa avviatissima, anzi in dirittura d’arrivo. Nelle ultime ore si sono intensificati i contatti ed il fratello dell’asso spagnolo ha già visitato il centro sportivo di Formello. Ci sono ancora alcuni dettagli da limare relativi ai bonus, ma lo spagnolo ha deciso di accettare l’offerta della Lazio e nelle prossime ore potrebbe anche arrivare l’annuncio ufficiale.

La società biancoceleste punta anche a Vedat Muriqi, attaccante classe 1994 del Fenerbahce che potrebbe prendere il posto di Caicedo. Igli Tare, è a Istanbul per trattate con i turchi. Nella giornata di oggi l’incontro, con l’offerta dei capitolini da 15 milioni di euro più 3 di bonus. Il Fenerbahce al momento chiede più di 20 milioni e anche la Fiorentina si è inserita nella corsa.

Milan: piace Pessina ma anche Barrios

Matteo Pessina si è messo in grande evidenza in questa stagione con la maglia del Verona anche se è di proprietà dell’Atalanta. Il Milan ha messo gli occhi sul calciatore ma la valutazione data dai bergamaschi è di 20 milioni di euro contro i 12 pronti ad offrire da Milanello.

I rossoneri per il centrocampo guardano anche all’estero e sono sulle tracce del colombiano Wilmar Barrios attualmente in forza allo Zenit, ma che vorrebbe lasciare quel campionato per giocare a livelli più alti. Piace molto a Pioli per le sue caratteristiche da rubapalloni, la cifra per averlo si aggira sui 16 milioni.

Roma: addio Pallotta, arriva Friedkin

Una Roma irriconoscibile, ieri ha salutato l’Europa League battuta per 2-0 dal Siviglia agli ottavi. Forse la squadra era distratta dalla situazione societaria, infatti nella mattinata di ieri Pallotta e Friedkin hanno firmato il contratto preliminare per la cessione della società.

Da oggi l’intero scenario cambia e di conseguenza anche il piano calciomercato per il momento è fermo.

Napoli: accordo per i rinnovi di Mario Rui e Di Lorenzo

Intesa trovata, doppio rinnovo a segno per il Napoli. Il club azzurro ha trovato l’intesa totale con Giovanni Di Lorenzo e Mario Rui. I due hanno prolungato il loro accordo con il club fino a giugno 2025 e nel caso del difensore italiano, arrivato un anno fa a Napoli dall’Empoli, è prevista l’opzione per un ulteriore rinnovo di un altro anno, fino al 2026.

Atalanta: può ritornare Bonaventura

Giacomo Bonaventura è ufficialmente svincolato ed in cerca di una nuova squadra. Nelle settimane scorse è stato vicino al Torino, ma ora con l’avvento di Giampaolo sulla panchina granata non rientra più nei piani. L’unica società che davvero è interessata al classe ’89 è l’Atalanta, che vorrebbe riportare a casa il calciatore, proprio da dove anni fa è partita la sua carriera. L’interesse c’è ma al momento non è stata ancora avanzata nessuna proposta ufficiale.