Calciomercato Inter – Si chiude per Tonali e Kumbulla – primo contatto Zhang-Conte

Il calciomercato Inter prenderà una netta accelerazione solo dopo l’Europa League, ma intanto si stanno portando avanti le trattative in piedi da mesi per chiuderle definitivamente come quelle riguardanti Sandro Tonali e Kumbulla. Intanto c’è stato il primo contatto telefonico tra Zhang e Conte prima del faccia a faccia.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Zhang-Conte: ecco cosa non è piaciuto alla proprietà

Nelle scorse ore c’è stato un primo contatto tra Zhang e Conte, i quali si sono sentiti al telefono prima del faccia a faccia che avverrà dopo l’Europa League. Il presidente ha fatto presente al tecnico cosa non è piaciuto del suo atteggiamento alla società e cioè di definirla una società debole e non presente. Comunque la priorità è risolvere il futuro della panchina, con la voglia da parte dei nerazzurri di andare avanti anche perché, in caso di licenziamento, dovrebbero mettere subito a bilancio 22 milioni per il prossimo campionato e altri 22 per quello successivo oltre ai 10 ancora dovuti a Spalletti.

Si chiude per Tonali e Kumbulla

Stanno per chiudersi gli acquisti di Tonali e Kumbulla, i due calciatori che da tempo sono in pugno. Sandro Tonali è stato strappato alla concorrenza della Juve che con l’arrivo di Pirlo ha tentato di bruciare i nerazzurri, ma il calciatore ha dato la sua parola a Conte e non ha intenzione di tirarsi indietro. Dopo Ferragosto potrebbe esserci l’ufficialità con il Brescia che incasserà 10 milioni subito e altri 25 la prossima estate.

Bruciata anche la concorrenza della Lazio per il difensore del Verona Kumbulla. Gli scaligeri hanno fatto sapere di volere ancora Salcedo e Dimarco, l’Inter si è detta pronta ad inserire i prestiti dei due o anche il passaggio definitivo di uno dei calciatori nell’affare che riguarda Kumbulla. L’offerta sembra aver convinto il presidente dell’Hellas Setti.

Lazaro nuovo prestito

Valentino Lazaro tornerà dal prestito al Newcastle ma molto probabilmente non passerà neanche un giorno alla Pinetina, visto che l’Inter ha tutta l’intenzione di spedirlo in prestito con diritto di riscatto in Bundesliga con l’intento di far alzare nuovamente la sua valutazione e cederlo meglio nell’estate del 2021. Il Borussia Monchengladbach sembra decisamente avanti per assicurarsi il suo cartellino, ma occhio anche allo Schalke 04, ugualmente interessato all’austriaco.