Calciomercato Bologna – Si stringe per De Silvestri – Attacco per Ferrari del Sassuolo – Miha positivo al Covid

Bologna 22/06/2020 - campionato di calcio serie A / Bologna-Juventus / foto Image Sport nella foto: Sinisa Mihajlovic

Il calciomercato Bologna va avanti a piccoli passi, il primo è quello di chiudere finalmente per l’esterno difensivo Lorenzo De Silvestri, solo dopo si darà la caccia a Ferrari del Sassuolo. Intanto ennesima brutta notizia per Mihajlovic risultato positivo al Covid.


Su Giornal.it Calciomercato LIVE ogni giorno con tutte le notizie più importanti e gli aggiornamenti più eclatanti.
DAL NOSTRO NETWORK




Si stringe per De Silvestri

Il Bologna sta provando a stringere per far arrivare Lorenzo De Silvestri in ritiro a Pinzolo già da domani come da tempo si auspica Mihajlovic. Una trattativa con l’esterno difensivo svincolatosi dal Torino che ormai va avanti da mesi ma che ancora non ha trovato la conclusione che tutti vogliono. Adesso il pressing è diventato davvero forte anche perchè lo stesso calciatore non vede l’ora di ritornare a lavorare con il tecnico serbo.

Attacco a Ferrari del Sassuolo

Un altro obiettivo dei felsinei è Gianmarco Ferrari del Sassuolo, calciatore che piace moltissimo a Mihajlovic, ma l’attacco verrà sferrato solo dopo aver chiuso l’acquisto di De Silvestri. Al momento il Sassuolo è stato solo avvisato del gradimento di poter mettere in piedi una trattativa per il calciatore, ma nessuna offerta è stata fatta recapitare agli emiliani.

Mihajlovic positivo al Covid

Ennesimo duro colpo per il tecnico Sinisa Mihajlovic, che si è sottoposto al tampone ed è risultato positivo al Covid-19. Lo ha comunicato il club felsineo tramite un comunicato, chiarendo anche le prossime mosse del club nei confronti dell’allenatore e della squadra: “Il tecnico, che è assolutamente asintomatico, resterà in isolamento per le prossime due settimane, come previsto dal Protocollo Nazionale. Sono stati effettuati in questi giorni anche i tamponi sul gruppo squadra della Primavera, risultati tutti negativi. Domani saranno effettuati i test sui giocatori e i collaboratori della Prima squadra”.