Calciomercato Spezia – Il club neopromosso in Serie A è letteralmente scatenato sul mercato. E’ fatta infatti per due nuovi acquisti dall‘Atalanta, Mattiello e Piccoli. Per l’ex terzino di Bologna e Cagliari la formula prevede un prestito con diritto di riscatto, mentre per il giovane attaccante classe 2001 si tratterà di prestito secco.

Siccome i due calciatori non hanno svolto le visite mediche di rito a La Spezia, i tempi tecnici potrebbero far slittare di qualche ora l’ufficialità della doppia operazione, che arriverà comunque al massimo nella giornata di domani.

Ma non finisce qui, perché lo Spezia ha praticamente chiuso per l’arrivo di Daniele Verde: l’attaccante dell’Aek Atene arriverà in prestito con obbligo di riscatto fissato a 700mila euro in caso di permanenza in Serie A dei bianconeri.

Tre operazioni importanti in ottica salvezza per la squadra di Vincenzo Italiano (che oggi ha sostenuto l’esame per il patentino di allenatore UEFA Pro). Soprattutto l’acquisto di Daniele Verde poi è stato una magia del ds Meluso che è riuscito a prendere il calciatore in prestito gratuito, fissando un obbligo di riscatto a cifre accessibili: Verde dovrebbe essere in Italia tra mercoledì e giovedì per iniziare la sua nuova avventura allo Spezia.

Comments are closed.