Calciomercato Milan – Bakayoko è sempre il preferito per il centrocampo – Presentata la lista Uefa

Il calciomercato Milan non si ferma a Tonali per quanto riguarda il centrocampo, infatti i rossoneri pensano sempre a Bakayoko ma c’è distanza con il Chelsea, intanto è stata presentata la lista Uefa in vista del preliminare contro lo Shamrock Rovers.

Bakayoko è sempre il preferito per il centrocampo

Tiemoué Bakayoko resta la prima scelta del Milan per il centrocampo, ma la trattativa con il Chelsea è ancora bloccata. Questo perché c’è ancora distanza tra le parti sulla quota da fissare per il riscatto del centrocampista. L’unica certezza, al momento, è che il giocatore spinge per tornare in rossonero e il Milan vorrebbe tanto riaverlo a disposizione, ma sarà una trattativa ancora lunga e dall’esito incerto.


Presentata la lista Uefa

Il Milan ha aggiornato la lista per l’Europa League, inserendo anche i volti nuovi: Tatarusanu, Tonali e Brahim Diaz. Saranno dunque tecnicamente disponibili per giocare contro lo Shamrock Rovers.

Portieri: Tatarusanu, A.Donnarumma, G.Donnarumma

Difensori: Calabria, Romagnoli, Conti, Theo Hernandez, Musacchio, Kjaer, Duarte, Gabbia, Kalulu, Stanga, Laxalt, Oddi

Centrocampisti: Bennacer, Castillejo, Tonali, Calhanoglu, Brahim Diaz, Pobega, Krunic, Paquetà, Saelemaekers, Kessie, Mionic, Olzer, Capone, Frigerio, Brambilla

Attaccanti: Ibrahimovic, Rebic, Leao, Maldini, Colombo, Tonin

Pioli prova Saelemaekers a sinistra

Dal suo arrivo a gennaio dall’Anderlecht il giovane Alexis Saelemaekers, classe 1999, ha dimostrato di poter essere un jolly, sia in attacco che in difesa. Per una cifra davvero esigua (circa 7 milioni totali fra prestito e riscatto), il Milan si è assicurato un motorino tuttofare, che con la sua voglia ed il suo lavoro a testa bassa è riuscito ad entrare nelle grazie di mister Pioli e dei suoi compagni.

Pioli, complici anche le assenze di Rebic (squalificato) e Leao (in quarantena in attesa del via libera per tornare ad allenarsi), contro lo Shamrock Rovers schiererà Saelemaekers a sinistra nei tre dietro Ibrahimovic. Se a destra Alexis è pericoloso per i suoi cross, a sinistra potrà rientrare sul destro per tirare (proprio così è arrivato il primo gol stagionale rossonero in una partitella a Milanello), e dialogare nello stretto con Ibra, che uscirà dall’area per favorire gli inserimenti degli esterni.