Perchè compaiono i capelli bianchi? Ecco la risposta

Alzi la mano chi, quando nota di avere i capelli bianchi, non vive un momento di sobbalzo! Eppure ci passiamo (quasi) tutti. Ogni tanto, è naturale chiedersi come mai vengono. Nelle prossime righe, abbiamo cercato di rispondere assieme a questa domanda.

Capelli bianchi: perché vengono

Quando ci si chiede perché vengono i capelli bianchi, la prima cosa da dire è che comincia tutto a livello dei melanociti. Le cellule appena citate sono importantissime: grazie alla loro azione, infatti, si concretizza la produzione della melanina, essenziale per la colorazione del capelli.

Dal momento che la melanina si diffonde nel bulbo in formazione, il capello acquisisce colore man mano che cresce. Nel momento in cui cessa la produzione di melanina da parte dei melanociti, si ha a che fare con la perdita di colore dei capelli, che diventano bianchi e non devono mai essere strappati.

Cosa c’è alla radice dell’imbiancamento dei capelli? Innanzitutto l’età. Man mano che si va avanti con l’età, diminuisce il numero di melanociti. Per dare un parametro efficace in merito, ricordiamo che si parla di un decremento del 10/20% a decennio. Il fenomeno appena descritto non si può evitare ed è irreversibile.

Detto questo, ricordiamo che esistono altri fattori che contribuiscono all’insorgenza dei capelli bianchi. In questo novero è possibile ricordare lo stress. A spiegare il meccanismo dietro a questo fenomeno ci ha pensato, di recente, un’equipe di studiosi il cui lavoro è stato pubblicato sulle pagine della rivista Nature.

Monitorando le condizioni di alcuni topi dal pelo nero sottoposti a diversi tipi di stress, è stato possibile scoprire non solo che gli stimoli stressogeni provocano la scomparsa delle cellule staminali dei melanociti, ma anche che questo effetto è irreversibile.

A detta del Dottor Ya-Chieh Hsu, attivo presso l’Università di Harvard e tra i principali firmatari dello studio, i risultati ottenuti consentono di porre le basi per capire come lo stress influisce anche sugli altri tessuti del nostro corpo.

Si tratta di un primo passo utile per mettere a punto un trattamento in grado di invertire gli effetti negativi dello stress sul nostro corpo. Tornando alla questione dei capelli, facciamo presente che, tra i motivi che provocano il loro imbiancamento precoce, rientra l’ereditarietà.

Se si hanno i genitori che hanno vissuto l‘imbiancamento dei capelli in giovane età, è molto probabile vivere la medesima situazione. Un doveroso cenno deve essere dedicato anche all’etnia. In linea di massima, i soggetti di etnia caucasica tendono a notare prima i capelli bianchi.