Rinvio Genoa-Torino: decisione attesa nel primo pomeriggio

Rinvio Genoa-Torino – Adesso è ufficiale: rinviata la gara tra Genoa e Torino, in programma in questo week-end e valida per la terza giornata della Serie A 2020/2021. Dopo la notizia, arrivata nei giorni scorsi direttamente dal club rossoblu, della presenza di 15 contagiati nella rosa di Maran, il Genoa aveva chiesto il rinvio della gara: la decisione è arrivata dal Consiglio di Lega che ha accolto la richiesta del club rossoblù di non scendere in campo in questa giornata.

Da adesso in poi si applicherà la normativa Uefa, ma le società potranno – una sola volta nella stagione – giocarsi un ‘bonus’. Con almeno 10 positivi nell’arco di una settimana possono chiedere il rinvio. Una squadra deve scendere in campo con almeno 13 sani di cui 1 portiere. Il Genoa si giocherà questo bonus questo sabato, dalla prossima volta sarà 0-3  a tavolino se deciderà di non presentarsi in campo.

Intanto l’allenamento del Genoa, previsto stamattina per le 11, è stato cancellato per disposizione della Asl: era composto dai calciatori più giovani, integrato da alcuni ragazzi della Primavera (tutti negativi al Covid-19.

Il Genoa aveva in programma un’altra seduta alle 15 con 12 calciatori della prima squadra, divisi in due gruppi di massimo 6 persone. Tuttavia la Asl ha cancellato anche la sessione del pomeriggio, disponendo alle 13:30 nuovi tamponi rapidi.

In seguito all’esito dei test, si valuterà la possibilità di dare un mini via libera per un allenamento pomeridiano. Ieri sera il Genoa ha diffuso un comunicato con i 15 nomi dei tesserati risultati positivi al Covid. Tra questi, i calciatori sono 11: Francesco Cassata, Lukas Lerager, Federico Marchetti, Filippo Melegoni, Luca Pellegrini, Mattia Perin, Marko Pjaca, Ivan Radovanovic, Lasse Schöne, Davide Zappacosta, Behrami.