Niente compagnia: ecco quali sono i segni più solitari

Non tutti amano stare in compagnia, almeno non così spesso: sempre più persone oramai non nascondono un certo fastidio nel trovarsi a stretto contatto con il resto delle persone, preferendo invece restarsene tranquilli con se stessi. Tutti sentiamo l’esigenza di restare da soli ogni tanto, ma è evidente che alcuni segni sono sintomo di un carattere più solitario. Ecco quali sono.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Bilancia

Non odia la compagnia a prescindere, ma essendo molto sensibile e intimista, da molto peso alle parole, sopratutto quando riguardano la sua persona: se si sente giudicato un Bilancia può facilmente chiudersi in se stesso e non aprirsi con facilità, tanto da apparire come un solitario.

Scorpione

Un segno notoriamente decisamente forte e orgoglioso, ama molto stare con se stesso ed è molto meticoloso e scrupoloso nelle compagnie che frequenta: raramente soffre di solitudine, anzi è normale routine per lui/lei isolarsi e ritrovare la pace e la calma restando da soli. Chi non comprende a fondo uno Scorpione può facilmente bollarlo come “orso”.

Sagittario

Appaiono a volte come dei paradossi viventi, visto che è un segno notoriamente pieno di energia interiore, che devono necessariamente esternarla in qualche maniera ma non per forza  si sentono a loro agio nel condividerla: hanno bisogno dei loro spazi, anche se questo significa spesso restare da soli. Riescono a gestire decisamente bene questo profilo caratteriale che non sempre viene capito appieno.

Ariete

Discorso non molto diverso per gli Ariete, che dall’esterno sono dei grandi amanti della compagnia, carismatici e pieni di vita: tuttavia nel profondo sono anche molto sensibili e di fronte a grandi problemi e delusioni non esitano a chiudersi in loro stessi.